Articoli Film News

Il diario del Joker che scrisse Heath Ledger!!!

the-joker-147045

Heath Ledger è stato senza ombra di dubbio uno dei Joker più inquietanti in circolazione, realizzato con una performance straordinaria che gli ha permesso di vincere un Oscar postumo.
L’attore morto prematuramente all’età di 33 anni prima di iniziare le riprese de Il Cavaliere Oscuro, aveva preso in affitto una camera in un motel e si era rinchiuso lì dentro per circa un mese per sviluppare e creare il suo Joker.

Il diario è visibile nella serie televisiva tedesca “Too Young To Die”, in una puntata dedicata a Heath Ledger in cui hanno intervistato il padre di Heath Ledger che ha mostrato le pagine.

Il diario contiene tavole classiche di Batman, immagini di Arancia Meccanica (A Clockwork Orange), carte da gioco con i Joker, e vecchie immagini di clown del circo. Sorprendentemente nelle pagine che vediamo non ci sono immagini di Tom Waits, che aveva avuto una grande influenza sulla recitazione di Heath Ledger.


“Questo è il diario del Joker. Per interpretare il suo personaggio Heath si chiuse in una stanza d’albergo per circa un mese. Gli piaceva immergersi nei suoi personaggi. La scena dell’ospedale è interessante perché quando era bambino, a sua sorella Kate piaceva vestirlo come infermiera. Era davvero divertente. Ed ecco alla fine del quaderno ha scritto “Bye Bye”. E’ dura da vedere adesso”.

Commenti

Commenti

About the author

Andrea Bellusci

Andrea Bellusci

Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!