News Videogiochi

Sony sfotte Xbox per le scarse vendite di Rise of the Tomb Raider

225237_1a

Il fatto di fare uscire Rise of the Tomb Raider nello stesso periodo di Fallout 4 e Star Wars Battlefront è decisamente stata un scelta poco azzeccata da parte di Microsoft. Il nuovo capitolo di Lara Croft ha infatti venduto a malapena 60.000 copie.

A ricordarlo sono stati il senior product manager di Sony, Chris Brown, e il director di DriveClub Paul Rustchynsky che con uno scambio di tweet hanno scherzato sulla questione.

che tradotto:

Chris Brown: “Povero Tomb Raider. Vendite nel Regno Unito: Rise of the Tomb Raider sotto le 63.000 copie. E Fallout 4 – nonostante il supporto di Xbox One e Microsoft – vende comunque meglio su PS4”
Paul Rustchynsky:  “Non ti preoccupare, Tomb Raider andrà benissimo quando arriverà su PS4 il prossimo anno ;)”.

COMPRA RISE OF TOMB RAIDER SU AMAZON

Commenti

Commenti

About the author

Andrea Bellusci

Andrea Bellusci

Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!