Articoli

Lasciateci giocare a Pokémon GO e non rompeteci il c***o

“Pokémon GO è da sfigati!!!”, “Scendete in piazza per cose serie invece che per cercare i Pokémon”, “Una volta si andava a caccia di figa, ora di Pokémon!”, “Guarda quanti dementi per le strade con il telefono in mano”…

Sicuramente, a meno che non viviate in un’universo alternativo dove il populismo in Italia non esiste (beati voi), vi sarete imbattuti in questi giorni in una di queste mirabolanti frasi, ricche di “cultura e simpatia”.

Com’era ovvio con l’esplosione dell’app di Pokémon GO, sono spuntati come funghi tutti questi finti colti che imbracciano i forconi per far vedere (a chi poi non lo so) che loro si trovano al di sopra di tutto e tutti. Onestamente mi viene da domandarmi quante rivoluzioni abbiano fatto e quanto stiano facendo per cambiare il mondo tutti questi criticoni da tastiera, che da un lato criticano un gioco per smartphone e chi si sta divertendo con esso, dall’altro lato ci intasano le bacheca con i loro post su politica, calcio e temptation island.

Ora, è badate bene che lo dico da tifoso di una squadra di calcio e da uno che si è seguito tutti gli europei e a cui piacere giocare a pallone, ma se nessuno vi rompe le palle per i vostri 200mila post al giorno indignati per il nuovo sindaco, per il rigore che non c’era o su chi ha vinto Uomini e Donne, con che diritto vi sentite in dovere di lamentarvi di chi posta gli screen sul fatto che si è trovato Charizard dentro casa (anche se li in effetti mi lamenterei anche io, ma per il culo esagerato dato che io mi ritrovo solo dei fottutissimi doduo).

Ovviamente il 99,9% chi critica non ha neanche provato l’app e parla solo per sentito dire o perchè ha letto di incidenti stradali avvenuti per distrazioni dovute al gioco, come se prima di Pokémon GO nessuno abbia mai preso in mano il telefono alla guida per rispondere ad una telefonata o per controllare Whastapp.

Il bellezza di Pokémon GO è l’uscire insieme, il giocare ed “essere in lotta” con tutto il mondo, le occhiate complici quando si incontra qualcuno dall’altro lato della strada con lo smartphone in mano ed anche le bestemmie collettive quando ci si ritrova tutti al parchetto e crashano improvisamente i server (AAAAAAAAAAH).

Noi ci divertiamo uscendo a caccia di Pokémon, voi vi divertite e impiegate il vostro tempo a criticare noi. Chi è il vero sfigato?

Quindi lasciateci giocare e non rompeteci il c***o

PS: So che questa rivelazione sarà un shock ma molti di quelli che giocano a Pokémon GO, la figa la vedono uguale!!!

Commenti

Commenti

About the author

Andrea Bellusci

Andrea Bellusci

Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!