News Serie Tv

Arrow: Oliver e Felicity non torneranno insieme tanto presto

Per coloro i quali hanno seguito la famosa serie TV su Arrow, crediamo sia saltato subito all’occhio il rapporto molto particolare tra Oliver e Felicity. Non a caso è stato appunto un elemento importante per la trama della serie.

Dopo due anni, però, lo showrunner della serie, Wendy Mericle, ha dichiarato a TVLine che i due non torneranno insieme in un futuro prossimo. Nell’intervista ha dichiarato:

“Sono entrambi in crisi con la loro personalità. Oliver deve dividersi tra due occupazioni importanti come fare il sindaco e l’eroe, mentre Felicity sta conoscendo Havenrock. Fino a quando entrambi non avranno fatto chiarezza nelle proprie vite, ci sarà poco spazio per analizzare una loro relazione”.

Non si tratta quindi di una lite tra i due attori o di qualche cosa interna al cast, ma solo una “semplice” scelta di trama. Non a caso abbiamo lasciato la quarta stagione di Arrow con un Oliver incapace di fare il sindaco a causa di numerosi altri impegni come ad esempio riunire un Team Arrow per contrastare la forza di villain del calibro di Prometheus (nessun riferimento allo stesso omonimo nemico della Justice League). Nel frattempo Felicity, dopo aver hackerato un missile nucleare salvando la vita di migliaia di civili, ha preferito conoscere meglio la cittadina di Havenrock, una città di 10.000 persone purtroppo distrutta nelle fasi finali della quarta stagione. Quindi, tra gli impegni di Oliver e una sorta di pausa di riflessione, per gli eventi accaduti, per Felicity, non ci sarebbe stato spazio per un rapporto amoroso.

Arrow tornerà su CW con la quinta stagione il 5 ottobre, ma da segnalare un importante flashback di quest’anno in cui Oliver incontrerà la Bratva, una potente organizzazione criminale russa, guidata dal famoso attore Dolph Lundgren noto per aver recitato in film come “Rocky IV”, “I Mercenari” e “Ave, Cesare!”.

Commenti

Commenti

About the author

Giovanni Arestia

Studente di Ingegneria Informatica che tra un libro e un altro trova sempre il tempo per un film, un fumetto o un videogioco.