Recensioni Tech

Turtle Beach Stealth 350VR – Recensione

350Vr1

Con l’arrivo del Playstation VR, Sony è riuscita a portare nelle case di moltissimi giocatori la realtà virtuale già presente inizialmente per i pochi eletti possessori di HTC VIVE e Oculus Rift (visto il costo estremamente elevato). Il boom per di questa tecnologia in campo videoludico ha quindi portato Turtle Beach a realizzare le nuovissime Stealth 350VR, l’Headset pensato per la realtà virtuale con audio 3D, compatibile con PSVR, Oculus Rift, HTC VIVE e Mobile VR uscito ad inizio Ottobre 2016 al costo di 79,99€.

All’interno della confezione trovate:

  • Le cuffie Ear Force Stealth 350VR
  • Un cavo Jack da 3,5 mm maschio-maschio lungo con doppio ingresso microfono e audio
  • Un cavo Jack da 3,5 mm maschio-maschio corto
  • Il microfono
  • Un cavo Usb per la ricarica
  • Uno laccetto a strappo per avvolgere la cavetteria

350Vr2

Come per le Turtle Beach Stealth 520 recensite qualche giorno fa, anche le 350VR sono disponibili in un’unica colorazione Nero/bianco con due morbidi padiglioni in tessuto, e presentano una struttura in plastica che rendono le cuffie estremamente leggere (parliamo di soli 500gr) ma che al tatto risultano leggermente fragili nella zona archetto. Tutti i comandi e i vari ingressi per i cavi sono situati sul padiglione sinistro che presenta esternamente il tasto di accensione e il tasto per mutare rapidamente il microfono mentre tutto intorno troviamo:

  • due rotelline per la gestione separata del volume dell’audio di gioco e quello della chat
  • l’ingresso mini usb per la ricarica
  • l’ingresso jack da 3,5mm
  • il pulsante per attivare e disattivare rapidamente il microfono
  • l’ingresso jack da 3,5mm dove poter connettere il microfono incluso nella confezione
  • e un piccolo led che segnalerà la completa ricarica delle cuffie

350Vr3

Le Turtle Beach 350VR si connettono su tutti i dispositivi compatibili con il cavo jack da 3,5mm incluso nella confezione, sono estremamente comode e leggere ed inoltre presentano una intelligentissima scalanatura presente nel cuscinetto dell’archetto dove poter far passare gli eventuali fili  dei dispositivi di realtà virtuale come Oculus Rift o HTC Vive. Il punto principale quando si parla di cuffie però è ovviamente la qualità dell’audio e anche in questo campo le Stealth 350VR non deludono. Grazie ai due altoparlanti da 50mm il suono esce nitido e chiaro sia nelle prove fatte su PC che sulla PS4. Ovviamente le Stealth 350VR danno il loro massimo sulla Realtà Virtuale e durante il mio periodo di prova ho avuto modo di testarle su titoli come Resident Evil 7 e la missione X-Wing VR di Star Wars – Battlefront confermando un’elevata immersività ed un ottimo suono 3D a 360°. Va segnalata sicuramente l’elevata capacità della batteria interna che garantisce tranquillamente 25ore di autonomia per circa un’ora di ricarica.

Per concludere, le Stealth 350VR sono forse le migliori cuffie disponibili al momento per la Realtà Virtuale (sicuramente molto più comode e funzionali di quelle incluse da Sony con il PSVR) e risultano essere ottime anche per la normale riproduzione di musica, film o giochi. Quindi visto anche il prezzo non particolarmente elevato potrebbero essere un buon compromesso per chi cerca un buon Headset da usare sia sulla Realtà Virtuale che sui comuni dispositivi.

Turtle Beach Stealth 350VR

79,99
Turtle Beach Stealth 350VR
8.8

Pro

  • Leggere
  • Comode
  • Audio 3D
  • 25 ore di autonomia

Contro

  • Fragili al tatto nella zona archetto

About the author

Andrea Bellusci

Andrea Bellusci

Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!

Seguimi su