News Serie Tv

WestWorld: anticipazioni sulla seconda Stagione

La prima serie di WestWorld è terminata da poco con un finale davvero strano e sconvolgente e sarà difficile attendere fino al 2018 per la seconda stagione. Infatti la prima stagione si è conclusa con l’inaspettata morte di Anthony Hopkins (Robert Ford), ma sarà davvero così? Ecco che Jonathan Nolan e Lisa Joy nel corso di un’intervista con Entertainmente Weekly tengono caldo l’hype svelando il futuro del personaggio Robert Ford:

“Siamo stati molto fortunati ad avere una fantastica stagione con Anthony Hopkins. Per quanto riguarda lo show e dove sta andando con i personaggi, abbiamo ben stabilito che giocheremo sul ribaltamento tra morte e resurrezione. Perciò non date niente per scontato. […] C’è sempre occasione per viaggiare indietro e avanti nel tempo con i ricordi dei personaggi.”

Per quanto riguarda la trama di WestWorld 2, il capitolo finale ha offerto al pubblico un primo sguardo a un secondo mondo che verrà esplorato nel corso della prossima stagione, ma non solo. Sappiamo che la figlia di Maeve si trova nel “Parco numero 1” e ciò significa che l’universo di WestWorld è ancora molto più ampio. Come conferma Lisa Joy:

“Ci sono altri mondi, ma quanti sono e qual è la loro natura, è qualcosa che inizieremo ad esplorare nella seconda stagione.”

Nolan prova ad entrare ancora più nel dettaglio di WestWorld 2 spiegando a cosa si è ispirato per il parco a tema samurai:

“Questo mondo ha un qualcosa di specifico relativo al western. Alcuni dei miei film preferiti sono gli adattamenti di Sergio Leone dei film di Akira Kurosawa, come I Sette Samurai e I Magnifici Sette.”

Secondo i due sceneggiatori, la seconda stagione di WestWorld riprenderà da dove si è conclusa la prima. Vedremo quindi i robot che prendono coscienza della loro natura e iniziano ad invadere il mondo degli esseri umani. Nolan ha descritto la narrazione di WestWorld 2 come “una totale e dannata confusione”  e Joy ha aggiunto che si tratterà di una “pazzia e trascendenza”.

Confermata, infine, la presenza di Dolores, ormai divenuta una donna completamente diversa dal momento in cui ha ucciso Ford.

Fonte

Commenti

Commenti

About the author

Giovanni Arestia

Studente di Ingegneria Informatica che tra un libro e un altro trova sempre il tempo per un film, un fumetto o un videogioco.