Recensioni Tech

Xiaomi Headphones Hybrid Pro HD – Recensione

Cercare di tenere il passo con Xiaomi oramai risulta essere una sfida quasi impossibile. Il colosso della tecnologia cinese spazia infatti ormai in ogni campo, dagli smartphone (a breve arriverà la recensione del Mi 5s Plus) ai Notebook, dai prodotti per la casa Smart e i Router (trovate qui la review del nuovo Router mini NAS) alle cuffie. Appena un mese fa Xiaomi ha lanciato sul mercato le sue nuovissime cuffie Mi In-Ear Headphones Hybrid Pro HD, una versione migliorata delle già presenti Hybrid Pro, che a loro volta erano la nuova versione delle famose e amate Xiaomi Piston 3.

Le nuove cuffie In-Ear si presentano in una confezione minimale ma al tempo stesso ben curata che offre al suo interno:

  • Le cuffie Hybrid Pro HD
  • 3 gommini sostitutivi nelle misure XS, S, L (la misura M è quella montata di serie)
  • Una guida rapida
  • Un sacchetto in cui riporle comodamente

IMG_20161226_134938

Per quanto riguarda la qualità costruttiva le cuffie presentano due camere acustiche in alluminio con sabbiatura in zircone, stesso materiale utilizzato per il controller in cui troviamo 3 tasti e il microfono. Le specifiche dettagliate invece sono le seguenti:

  • Trasduttori: doppio magneto-dinamico, singolo ad armatura bilanciata
  • Connettività: cavo con jack da 3.5mm
  • Potenza: 5 mW;
  • Lunghezza cavo: 1,25 metri
  • Risposta in frequenza: 20 – 40 KHz
  • Impedenza: 32 Ω
  • SPL (Pressione Acustica): 98 db
  • Peso: 17 grammi

Le cuffie sono pensate in principal modo per dispositivi Android ma specialmente per gli smartphone di casa Xiaomi. In questi ultimi sarà infatti possibile impostare nel dettaglio il modello delle cuffie per un autobilanciamento del suono lato software per una miglior resa audio. Su iPhone invece le cuffie perdono alcuni funzioni del controller, non sarà infatti possibile utilizzare i tasti per alzare e abbassare il volume ma solamente quello centrale per mettere in pausa o avanzare tra i brani della nostra playlist. Su Android invece il supporto del controller è totale su qualsiasi dispositivo, sarà infatti possibile controllare il volume, mettere in pausa ed utilizzare tutte le funzioni di chiamata tra cui rispondere, terminare o rifiutare una chiamata.

IMG_20161226_140905

Arriviamo ora alla parte fondamentale quando si tratta di cuffie: la qualità del suono. La qualità del suono è molto alta, riproduce in maniera chiara e cristallina qualsiasi genere musicale enfatizzando al giusto i bassi. Inoltre essendo anche cuffie In-Ear, forniscono un buon isolamento dai suoni esterni. Personalmente tra i “problemi” ho registrato solo una lieve distorsione con il volume settato al massimo.

Per concludere Xiaomi come al solito non sbaglia un colpo e porta sul mercato delle cuffie ottime sia dal punto di vista dei materiali che della resa sonora .Visto anche il basso costo, circa 25€ al momento di questa review, si affermano come uno delle migliori cuffie su questa fascia di prezzo.

PS: Come nota personale aggiungo che hanno sostituito le mie cuffie e le uso nella quotidianità.

Xiaomi Hybrid Pro

23,54
Xiaomi Hybrid Pro
8.5

Pros

  • Ottimo Rapporto Qualità/Prezzo
  • Diversi gommini di varie dimensioni

Cons

  • L'iPhone non supporta i tasti volume

Commenti

Commenti

About the author

Andrea Bellusci

Andrea Bellusci

Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!