Film News

Ben Affleck finalmente risponde al “Sad Affleck meme”

L’internet può essere un posto strano e meraviglioso allo stesso tempo, e la prova di ciò l’abbiamo avuta lo scorso anno con l’arrivo di Batman v Superman: Dawn of Justice nelle sale. L’occasione per la nascita di qualcosa di memorabile venne grazie ad un’intervista di coppia di Ben Affleck con il collega Henry Cavill, nella quale, dopo una risposta articolata fornita da quest’ultimo alla domanda di un giornalista, Affleck si limitò a concordare con quanto detto da Supes, esibendo un’espressione a dir poco demoralizzata. Da quell’istante è nato un meme che ha letteralmente invaso l’internet, in cui il faccione sconvolto di Affleck la fa da padrone. Quando poi un genio della rete ha abbinato quella triste espressione alla canzone “Sound of Silence” di Simon And Garfunkel, il meme è diventato inarrestabile.

In occasione della promozione stampa di La Legge della Notte, è arrivato finalmente il momento in cui Ben ha risposto al suo ormai celeberrimo Sad Affleck meme. In particolare l’attore ha ironicamente ammesso di aver imparato una lezione importante: “Ho imparato che non devo fare delle interviste insieme a Henry Cavill in cui non ho nulla da dire e qualcuno può attaccare sopra una canzone di Simon and Garfunkel. Ecco cosa ho imparato.”

Poi Affleck, tornato serio, ha parlato di tutto ciò che ha appreso lavorando a Batman v Superman: “In realtà ho imparato tantissimo lavorando a quel film. Non avevo mai fatto un film di quella portata e non avevo idea di cosa potesse fare la tecnologia oggigiorno. L’ultimo film in stile blockbuster che avevo fatto era Armageddon ed era tipo il 1997. Ma le possibilità tecnologiche sono mutate parecchio, è stato affascinante e ho imparato davvero tanto.”

Di seguito potete visionare l’intervista di risposta al Sad Affleck Meme.

Ricordiamo che Justice League, nuova pellicola che vedrà il nostro Batfleck tornare in azione, verrà diretta dal discusso Zack Snyder, con la sceneggiatura di Chris Terrio, e includerà oltre a Ben, Henry Supes Cavill, Gal Gadot nei panni di  Wonder Woman, Ezra Miller (lo speedster Flash), Jason Momoa nel ruolo di Aquaman, Ray Fisher, Ciarán Hinds, Amy Adams, Diane Lane, Jeremy Irons (il maggiordomo Alfred), e Jesse Eisenberg, il perfido Luthor.

Commenti

commenti

About the author

Danilo Abate