Film Fumetti News

X-Men: Il produttore parla di un futuro vietato ai minori per il franchise

L’uscita di “Logan” ha riscosso un enorme successo al box office; è stato accolto positivamente sia dal pubblico che dalla critica.
Seguendo la scia tracciata da Deadpool di cinecomics vietati ai minori e dato l’ottimo risultato al botteghino, è normale chiedersi se gli studios – ed in particolare la Fox – continueranno a realizzare cinefumetti vietati ai minori!

Intervistato a riguardo, il produttore Simon Kinberg:

“Per ogni pellicola che facciamo prima cerchiamo di capire quale sarà la storia, che cosa richiede, e se la storia ha necessità di essere vietata ai minori, facciamo un film vietato ai minori” spiega “Non diciamo a priori ‘quel film deve essere R’ o ‘quello deve essere PG-13’, non prima di aver deciso la storia. Il mio istinto mi dice che Deadpool 2, e potenzialmente X-Force, saranno vietati ai minori, perché Deadpool è un personaggio violento nei fumetti e lo è anche nei film. Penso fermamente che il pubblico sarebbe deluso nel vedere un film su Deadpool con il rating PG-13. Quindi se dovessi scommettere, scommetterei che i film su Deadpool e le pellicole che lo circonderanno saranno vietate ai minori”.

logan deadpool

Fonte: CB

Commenti

commenti

About the author

Priscilla Pelleriti

Sono Seiko Yuuki. 。◕ ‿ ◕。
Adoro gli anime, i manga e tutta la cultura giapponese mi affascina.
Sono molto ambiziosa ed amo viaggiare! (≧ω≦)