Film Fumetti News

Marvel ha mostrato una prima immagine di Brie Larson nei panni di Capitan Marvel alla stampa

capitan marvel

Marvel Studios ha invitato un ristretto e selezionato gruppo della stampa per far visita ai suoi uffici DisneyBurbank, California. L’incontro si è svolto lunedì pomeriggio.

Durante il tour, sono stati presentati alcuni dei nuovi progetti e personaggi che Marvel ha in serbo per il futuro. Tra questi sembra sia stato mostrato un primo sguardo di Taika Waititi (Korg) in Thor: Ragnarok. Sembra però, che nessuno abbia sorpreso come lo sguardo al primo eroe femminile che otterrà il suo film standalone.

In mostra negli uffici Marvel, infatti, sembra ci fossero alcune foto che ritraevano Larson nei panni Capitan Marvel.

Il costume è stato preso direttamente dal fumetto, la differenza sostanziale sta nella minimizzazione del giallo che catturava l’attenzione di chi lo guardava. Il costume avrà un giallo molto meno appariscente, quasi bianco per un osservatore distratto. Per chiunque ricordi l’uniforme in copertina di Kelly Sue Deconnick sul numero # 1 di Capitan Marvel potrà avere un’idea abbastanza chiara di quello che sarà il costume.

Andy Park (l’artista dietro la realizzazione del costume) fa notare che il costume è ancora in lavorazione, e che ancora non è stata fatta nessuna prova sull’attrice.

Nella coppia di immagini che ritraevano l’attrice in costume, questa era in assetto da combattimento e si batteva con una manciata di nemici Mecha in alcune strade di città. I nemici avevano occhi violacei dai quali partivano laser che Capitan Marvel prontamente fermava con l’ausilio di una sola mano.
Se foste interessati a scoprire qualcosa in più su Capita Marvel, cliccate qui.
Secondo una notizia di qualche mese fa dovremo vedere il debutto ufficiale di Brie Larson nel ruolo di Carol Danvers in Avengers: Infinity War – Parte 1 che uscirà nei cinema il 4 maggio 2018.

Il film di Capitan Marvel è previsto per Novembre 2018.

 

Restate connessi per ulteriori aggiornamenti su Capitan Marvel.

 

Commenti

Commenti

About the author

Davide Grasso