Film News

Star Wars: Rivelato come sono fatte le spade laser rosse

Darth Vader

IN UNA GALASSIA “ENORME ENORME”

L’universo narrativo di Star Wars offre un immenso panorama dal quale attingere, dando la possibilità di raccontare storie ed avventure collocate in uno spazio-tempo senza limitazioni.
Dal suo debutto con Episodio IV, sono state raccontate vicende ambientate tra passato e futuro, tra una pellicola e l’altra, in universi alternativi.

Libri, fumetti, videogiochi e serie TV animate aggiungono materiale narrativo inedito, svelando dettagli sulla storia e sui suoi personaggi.

Dall’arrivo di Episodio VII, il cosiddetto Universo Espanso ha subito un quasi assoluto reset, non venendo più considerato parte della trama raccontata sul grande schermo, dando vita ad un nuovo ciclo di guerre stellari considerate canon, successe quindi realmente off-screen.

SCRIPTA MANENT

Nel nuovo numero #1 della testata Darth Vader, dove vengono raccontati i primi passi mossi da un non-più-Anakin appena passato al lato oscuro, scopriamo come mai le spade dei Sith siano rosse.

Gli Jedi utilizzano spade di colori differenti, dai classici verde e blu al più raro giallo, tutte dotate di un cristallo Kyber, nucleo centrale dell’arma.

Nelle pagine del fumetto, Vader chiede al suo maestro Palpatine, il motivo di un unico colore per le spade del Lato Oscuro, ricevendo una risposta del tutto particolare.
I Sith ottengono un cristallo Kyber da una spada di un cavaliere Jedi e ne cambiano il colore facendolo sanguinare.
Proprio così. Ecco la spiegazione ufficiale direttamente dalla bocca dell’Imperatore:

“Lo farà il cristallo di qualsiasi spada di un Jedi. Come tu sai, i Kybers sono vivi, a modo loro. Come ogni creatura vivente, possono sentire dolore. Attraverso il Lato Oscuro, devi trasmettere le tue sofferenze al cristallo. E quando alla fine l’agonia supera il limite di ciò che possono sopportare… diventano di un bellissimo cremisi. Il colore della tua ira.”

Darth Vader Red Lightsaber

Un arma che diventa così simbolo di sofferenza e odio, pronta a seminare terrore in tutta la galassia.

Star Wars: Gli Ultimi Jedi  scritto e diretto da Ryan Johnson, prodotto da Ram Bergman e Kathleen Kennedy.

Nel cast:
Il Lato Chiaro: Gli storici protagonisti Mark Hamill Carrie Fisher sono i gemelli Luke e Leia e Anthony Daniels è il droide protocollare C3PO.
La nuova generazione formata da Daisy Ridley (Rey), John Boyega (Finn), Oscar Isaac (Poe Dameron), Lupita Nyong’o (Maz Kanata) e la new entry Laura Dern (Amilyn Holdo).
Il Lato Oscuro: Adam Driver (Kylo Ren), Gwendoline Christie (Capitan Phasma), Andy Serkis (Leader Supremo Snoke) e Domhnall Gleeson (Generale Hux).
Al momento senza fazione, Benicio Del Toro nei panni di DJ e Kelly Marie Tran.

Star Wars: Episodio VIII – Gli Ultimi Jedi al cinema dal 13 dicembre 2017, data italiana.

Fonte: CB

Commenti

Commenti

About the author

Niccolò Costantino

Niccolò Costantino

Pattinatore artistico su ghiaccio, cerca un’intesa tra sport e mondo nerd. Dipendente da fumetti e serie TV, coltivo la passione per la scrittura in una galassia lontana lontana.