Anime e Manga News

One Piece: Eiichiro Oda approva le versioni Hentai del manga

one piece hentai

Eiichiro Oda ha iniziato la sua carriera da mangaka all’età di 17 anni

E’ stato recentemente chiesto al maestro Eiichiro Oda cosa ne pensasse della visione dei suoi personaggi sotto un punto di vista pornografico, in quanto vengono spesso realizzate storie “alternative” non ufficiali, focalizzate su racconti porno (HENTAI in Giappone) con protagonisti i personaggi della sua amata saga: One Piece.

Il maestro approva a pieno questa visione a 360° delle sue creazioni, ammettendo che la colpa è soprattutto sua se nell’immaginario collettivo si scatenano queste fantasie.
Infatti è abbastanza noto di come l’autore sia propenso a disegnare le donne accentuando le loro forme, anche con abiti succinti.

Ecco un’immagine della sessione di Q&A di uno dei volumi giapponesi del manga di One Piece, dove Oda ha risposto alle domande commentando in merito agli hentai realizzati dai fan e parlando della popolarità di Nami.

hentai one piece

Ecco cosa dichiara Oda in merito alla sexy navigatrice:

“Credo che la popolarità di Nami sia incrementata ultimamente. Il motivo è perchè non è apparsa molto? Ammetto di sentirmi probabilmente colpevole quando un personaggio viene visto attraverso degli occhi perversi”.

Conclude dicendo:

” Il mio maestro una volta mi ha detto che “il mondo dei manga” è un prodotto. Interferire con coloro che ne fanno uso a loro piacimento non è qualcosa che un professionista farebbe. Lo credo anche io. Quindi, prego, interpretate e vivete i miei personaggi come meglio credete, in piena libertà. Create idee deliranti. Semplicemente amateli come volete. Mi rendono felice le persone che leggono la mia opera. “

Fonte: CB

Commenti

Commenti

About the author

Priscilla Pelleriti

Sono Seiko Yuuki. 。◕ ‿ ◕。
Adoro gli anime, i manga e tutta la cultura giapponese mi affascina.
Sono molto ambiziosa ed amo viaggiare! (≧ω≦)