Senza categoria

Superman – Red Son: Warner Bros. è interessata a realizzare un film [RUMOR]

Secondo alcuni rumors riportati da Den of Geek Warner Bros. sarebbe molto interessata a realizzare un film live actions di Superman – Red Son, la storia a fumetti scritta da Mark Millar e disegnata da Dave Johnson e Kilian Plunkett, che narra la storia alternativa del nostro amato kryptoniano immaginando che la sua astronave sia precipitata in Unione Sovietica invece che in America.

[asa]8893511649[/asa]

I rumors sono iniziati in seguito ad uno scambio di twitt tra lo stesso Mark Millar e il regista di Kong: Skull Island Jordan Vogt-Roberts, il quale informava il fumettista di aver consegnato una proposta Warner Bros. su un film live action di Red Son definendola “la cosa più punk rock che il DCEU potrebbe mai sfornare”.

Millar raggiunto dal sito ha poi commentato:

“E’ qualcosa che sta realmente venendo presa in considerazione? Non ne ho idea. Ci sono sempre almeno 50 incontri per ogni storia a fumetti realizzata ma per quanto ne so io si tratta sempre di sole conversazioni”

Den Of geek rimane comunque una fonte piuttosto autorevole nel campo cinecomics, non ci rimane quindi che attendere ulteriori informazioni a riguardo.

In Superman: Red Son il razzo che trasportava il piccolo Kal-El precipita in Ucraina anziché in Kansas, a causa di una piccola variazione della linea temporale originale (una manciata di ore); la rotazione della Terra ha infatti posto l’Ucraina nel percorso dell’astronave, invece del Kansas.

Invece di lottare per «La verità, la giustizia, e l’American Way», Superman è descritto nelle trasmissioni radio sovietiche come «Il campione degli operai, che non smette mai di combattere la battaglia per Stalin, il socialismo e l’espansione internazionale del Patto di Varsavia».

Commenti

Commenti

About the author

Andrea Bellusci

Andrea Bellusci

Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!