News Serie Tv

The Walking Dead: per un incidente sul set muore lo stuntman John Bernecker

Nel corso delle riprese, in Georgia, dell’ottava stagione di The Walking Dead è morto lo stuntman John Bernecker. La produzione è stata quindi fermata.

Un gravissimo incidente, accaduto sul set di The Walking Dead 8, ha portato alla morte dello stuntman John Bernecker dopo una caduta dall’altezza di 9 metri. Subito dopo la caduta si era capita la gravità della situazione a causa di ferite importanti alla testa e al collo ed è stato quindi immediatamente trasportato in elisoccorso all’Atlanta Medical Center e ricoverato in terapia intensiva. Qualche ora dopo, purtroppo, è deceduto.

John Bernecker era uno stuntman fisso per il telefilm The Walking Dead, ma aveva anche preso parte a scene d’azione in Fast & Furios, Scappa – Get Out, Hunger Games, Scream Queens, Salem e Piccoli Brividi. Non era solo uno stuntman, ma anche un attore spesso comparso in alcune pellicole cinematografiche.

Ovviamente in rete non mancano frasi di cordoglio da parte di amici e colleghi come ad esempio Lauren Cohan, Daniel Newman, Steve Coulter e tanti altri. In particolare spicca il tweet da parte dell’account ufficiale della serie TV The Walking Dead che vi riportiamo:

 

 

La produzione dell’ottava stagione di The Walking Dead è quindi ferma fino a data da definire e la realizzazione dei nuovi episodi è stata momentaneamente rimandata.

La terra ti sia lieve John Bernecker!

Fonte

Commenti

Commenti

About the author

Giovanni Arestia

Studente di Ingegneria Informatica che tra un libro e un altro trova sempre il tempo per un film, un fumetto o un videogioco.