News Serie Tv

Game of Thrones: leakati i dati personali degli attori

Gli autori dell’attacco hacker alla HBO degli scorsi giorni hanno reso pubblici i dati personali di alcuni degli attori della serie TV. Tra le informazioni recuperate sono presenti numeri telefonici, mail personali e script.

Gli Hacker hanno richiesto un ricatto di milioni di dollari per impedire la pubblicazione di tutto il materiale sottratto.

In un video di circa 5 minuti, “Mr Smith” si rivolge all’amminstratore esecutivo dell’HBO, Richard Plepler, chiedendo di pagare il ricatto entro 3 giorni o tutti i dati verranno resi noti.

Gli Hacker sostengono di aver sottratto alla casa circa 1,5 TB di materiale privato. Materiale equivalente a intere serie TV o milioni di documenti. HBO ha però sostenuto che il sistema di posta elettronica non è stato coinvolto, ma ha comunque ammesso di aver subito il furto di alcune informazioni. La casa ha poi dichiarato di essere a lavoro con esperti di Cybersecurity per rintracciare i colpevoli.

La richiesta degli Hackers è “Del nostro stipendio di 6 mesi in Bitcoin” affermando poi di guadagnare tra i 12 e i 15 milioni annui dai vari attacchi eseguiti sul web. Hanno poi aggiunto di voler restare in contatto solo “Richard” e che gli invieranno una lettera con i dettagli per il pagamento.

Oltre al video, i colpevoli hanno rilasciato  3.4 GB di file contenenti dati tecnici come password interne e quelle degli amministratori. Inoltre erano presenti gli Script di cinque episodi di Game of Thrones ed innumerovoli mail tra presidente e collaboratori.

Gli Hacker hanno inoltre aggiunto che hanno impiegato mesi per bucare la sicurezza dell’HBO e che spendono circa $500,000 all’anno per l’acquisto di zero-day exploits che gli permettono di trovare buchi di sicurezza prima ancora di Microsoft e altre società software.

La maggior parte dei documenti rilasciati erano marchiati come riservati, tra questi erano anche inclusi alcune documenti relative a controversie legali della HBO stessa.

E’ stato inoltre rilasciato un intero documento contenente tutti dati privati del cast di Game of Thrones inclusi numeri telefonici e indirizzi di posta elettronica; Tra gli attori convolti anche Peter Dinklage, Lena Headey e Emilia Clarke.

La HBO ha cercato di limitare per quanto possibile la fuga di informazioni, evitando il caos generato nel 2014 da Sony. Per ora la problematica più grande è quella legata alla perdita di alcuni dei futuri spettacoli con il logo “HBO è caduta” sovrapposto. Affermano inoltre che HBO è il loro diacessettisimo colpo, e che solo 3 dei precedenti hanno rifiutato di pagare.

Cliccate qui per recuperare l’episodio Leakato.

Restate connessi per ulteriori aggiornamenti su Game of Thrones sulla HBO e l’attacco Hacker.

Commenti

Commenti

About the author

Davide Grasso