Addio a Gastone Moschin, l’architetto Melandri di Amici Miei

Gastone Moschin

A 88 anni è morto l’attore Gastone Moschin conosciuto dai più come l’architetto Melandri della famosa saga italiana Amici Miei.

L’attore era nato l’8 giugno 1929 e si è spento nel pomeriggio di lunedì nell’Ospedale Santa Maria di Terni dove era ricoverato da qualche giorno. A dare l’annuncio su Facebook è stata la figlia Emanuela: «Addio Papà… per me eri tutto».

Gastone Moschin è nato come attore di teatro e ha raggiunto il successo come interprete della commedia all’italiana, anche se è entrato nella storia del cinema grazie ad Amici miei, film diretti da Mario Monicelli.

La sua ultima apparizione risale al 2010 nel documentario L’ultima zingarata.

Di seguito una scena che lo vede protagonista presa dalla famosa saga:

Giuseppina alias La Cortese Irriverente è un’ingegnera atipica, classe ’85. Amante di gatti, divoratrice di libri. Adoratrice di tutto ciò che è gotico. Metallara dalla nascita e karateca. Blogger e Potterhead. Beve Thè, racconta storie e recensisce libri all’interno del suo blog: Il salotto irriverente.