News

Emmy Awards 2017: Ecco tutti i vincitori

emmy 2017

È appena finita la cerimonia della 69ª edizione degli Emmy Awards riguardanti la categoria Primetime riservata ai prodotti strettamente televisivi.

Nello show, che è durato circa 3 ore, si sono affrontati diversi argomenti, che in realtà sono alla base di alcune fra le serie nominate e premiate. Il sarcasmo velato (a volte neanche troppo) nei confronti del presidente degli Stati Uniti Donald Trump è stato uno dei protagonisti principali della serata.

Infatti non sono mancate le battute e le frecciatine dirette alla politica che è stata adottata dal quarantacinquesimo presidente. L’attore Donald Glover ha addirittura ringraziato Trump, in quanto probabilmente se non fosse stato per lui la serie Atlanta, di cui l’attore è anche regista, forse non sarebbe mai nata.

Ma parliamo dei premi, ecco tutti i vincitori di questa edizione:

Miglior Serie Drammatica
“The Handmaid’s Tale”

Miglior Mini-serie
“Big Little Lies”

Miglior Serie Comedy
“Veep”

Miglior Attrice Protagonista in una Serie Drammatica
Elisabeth Moss, “The Handmaid’s Tale”

Miglior Attore Protagonista in una Serie Drammatica
Sterling K. Brown, “This Is Us”

Miglior Attrice Protagonista in una Serie Comedy
Julia Louis-Dreyfus, “Veep”

Miglior Attore Protagonista in una Serie Comedy
Donald Glover, “Atlanta”

Miglior Attrice Protagonista in una Mini-Serie
Nicole Kidman, “Big Little Lies”

Miglior Attore Protagonista in una Mini-Serie
Riz Ahmed, “The Night Of”

Miglior Attrice non protagonista in una Serie Drammatica
Ann Dowd, “The Handmaid’s Tale”

Miglior Attore non protagonista in una Serie Drammatica
John Lithgow, “The Crown”

Miglior Attrice non protagonista in una Serie Comedy
Kate McKinnon, “Saturday Night Live”

Miglior Attore non protagonista in una Serie Comedy
Alec Baldwin, “Saturday Night Live”

Miglior Attrice non protagonista in una Mini-Serie
Laura Dern, “Big Little Lies”

Miglior Attore non protagonista in una Mini-Serie
Alexander Skarsgard, “Big Little Lies”

Miglior Regia
Jean-Marc Vallee, “Big Little Lies” (Mini-Serie)
Donald Glover “Atlanta” (Comedy)
Reed Morano “The Handmaid’s Tale” (Drama)
Don Roy King “Saturday Night Live” (Variety)

Miglior Sceneggiatura
John Oliver “Last Week Tonight” (Variety)
Aziz Ansari e Lena Waithe “Master of None” (Comedy)
Charlie Brooker “Black Mirror” (Mini serie)
Bruce Miller “The Handmaid’s Tale” (Drama)

Miglior Reality
The Voice

Miglior Variety Talk Serie
“Last Week Tonight With John Oliver”

Miglior Film per la TV
“Black Mirror: San Junipero”

Commenti

Commenti

About the author

Francesca Demontis

Francesca Demontis

Ama la pizza, i videogame Indie e le serie tv! Nonostante faccia un lavoro noioso, trova la felicità nella lettura, nella scrittura e ovviamente nella pizza!