News Tecnologia

Youtuber invade i giardini della Casa Bianca con vestiti di Pikachu

Si può entrare nei giardini della Casa Bianca illegalmente solo per un po’ di fama? A quanto pare, per lo youtuber Curtis Combs, è possibile.

Cosa non si farebbe per un po’ di visualizzazioni? Sarà la domanda che si è posto lo youtuber Curtis Combs, originario del Kentucky, che ha scavalcato la recinzione e ha invaso il giardino della Casa Bianca con numerosi riferimenti a Pikachu, famoso personaggio dei Pokémon.

Il giovane ragazzo 36enne ha percorso diversi metri prima di essere fermato e arrestato dai servizi segreti. Indosso aveva una t-shirt, un cappellino e un peluche del giallo pokémon.

 

Quali fossero le sue reali intenzioni è difficile da capirlo. Come assurde sono le motivazioni date da Combs ai servizi segreti. Lo youtuber ha dichiarato di averlo fatto solamente per la fama e i fan.

Vi condividiamo anche l’annuncio ufficiale dato da Fox News:

Commenti

Commenti

About the author

Giovanni Arestia

Studente di Ingegneria Informatica che tra un libro e un altro trova sempre il tempo per un film, un fumetto o un videogioco.