Articoli Fumetti Fumetti Recensioni

ABYSS: recensione + intervista all’autore

ABYSS

Oggi vi proponiamo un’altra grande opera targata Upper Comics: Abyss del giovane autore Daniele Magrì, in arte DaHosoi.

Ecco a voi una breve sinossi dell’opera:
Abyss narra le vicende di Satoshi e Rikku Yamaguchi, due semplici fratelli, ognuno con i propri sogni e le proprie aspirazioni.abyss
Sogni che diventano sempre più difficili da realizzare a causa degli impegni e dei doveri sociali con cui i due giovani devono fare i conti, giorno dopo giorno.

Nella goffa speranza di diventare ricco, un giorno Riku trova, in una vecchia scatola appartenuta al nonno, moltissime pietre dall’aspetto prezioso!
Satoshi, ex studente di geologia, pensa si tratti solo di banali pietre, ma si ricrederà presto!
Purtroppo però le speranze di ricchezza dei due giovani ragazzi saranno interrotte da un ospite ed un viaggio inaspettato!

Scoprite di più cliccando QUI.

 

 

RECENSIONE

Abyss presenta una copertina davvero colorata e raffigurante i 3 soggetti principali di questo primo volume, Satoshi, Rikku ed una strana entità misteriosa.

Lo stile di disegno ricorda molto i classici manga che tutti noi amiamo, con un personale tocco dell’artista che rende l’opera originale e riconoscibile.abyss

La visione di questa “entità” di cui ancora non sappiamo nulla, lascia un’enorme curiosità ed un velo di mistero al lettore. Inoltre la scelta della costruzione di questo personaggio risulta semplice ma d’impatto!

I due protagonisti, Satoshi e Rikku, hanno un carattere ben definito e non possiamo far altro che seguire la loro strana avventura nel cosmo!

Vorrei sottolineare che la Upper Comics, all’interno del volume, ci fornisce un codice QR con cui è possibile ascoltare un “sottofondo musicale studiato ad hoc per immergersi al meglio nella lettura del volume”.
La trovo davvero un’idea GENIALE!

 

Continuate a leggere il nostro articolo per scoprire l’intervista al giovane autore di Abyss, DaHosoi.

 

Leggete anche il nostro articolo su “UN POSTO DOVE VIVERE”

abyss

ABYSS: Intervista all’autore

Noi di Nerdmovieproductions abbiamo avuto il piacere di intervistare Daniele Magrì, in arte DaHosoi, il giovane autore di Abyss.
Scopriamo insieme le sue risposte.

 

1) DaHosoi benvenuto su Nerdmovieproductions. Raccontaci qualcosa di te e della tua opera: “Abyss”.

“Abyss racconta una delle mie vecchie passioni – e di conseguenza una delle più familiari – ossia i racconti di fantascienza.
Ho divorato decine e decine di libri, fumetti e novel che trattano storie ambientate nel futuro, di viaggi aldilà delle stelle, di civiltà aliene, di uomini che attraversano lo spazio per seguire un subconscio desiderio di scoperta.
Per qualche ragione mi stimolano come poco altro sa fare e disegnare un fumetto che trattasse tematiche di questo tipo è sempre stato un sogno che grazie alla collaborazione con Upper Comics è diventato realtà.

La storia parla di due ragazzi delusi e scoraggiati da una vita che pare avergli insegnato che la rassegnazione sia l’unica carta che hanno da giocare; un giorno l’incontro con un entità aliena cambierà la loro vita per sempre.
Mentre la loro nuova amicizia cercherà di raggiungere i suoi scopi costringendo i due a seguirlo in un viaggio ai confini del cosmo, i protagonisti affronteranno difficoltà e ostacoli che mai si sarebbero sognati finchè erano sulla Terra.”

 

 

2) Perché hai scelto di lavorare alla tua opera in formato cartaceo? Progetti di passare al digitale in futuro?

“Mi sento di appartenere più all’era della carta e dell’inchiostro che a quella digitale. Uso molto poco il pc per lavorare, le mie tavole sono praticamente realizzate tutte su carta, mi sento a mio agio con il pennino e ho la sensazione di avere il controllo della tavola se ce l’ho sotto gli occhi per intera.

Tuttavia ammiro molto chi riesce a eseguire tutte le fasi che compongono la realizzazione di un fumetto solo usando programmi digitali, io non ne sarei mai capace!
Nel futuro mi piacerebbe imparare la colorazione digitale, che trovo incredibile!”

 

 

3) C’è un messaggio in particolare che vorresti trasmettere con la tua opera?

“Dopo poche pagine Rikku e Satoshi appaiono fragili, impauriti e demoralizzati da una vita che non trovano soddisfacente. Ma in realtà i due protagonisti di Abyss altro non sono che due dispersi, due anime alla ricerca di qualcosa, di uno scopo. Come tutti noi.

Credo sia questa traccia ad avermi spinto a iniziare la stesura della storia. Ed è proprio la ricerca, il desiderio di trovare il proprio posto nel mondo la colonna portante di tutta la trama, ciò che rende Rikku e Satoshi forti e non deboli. Il loro desiderio. E mi piacerebbe fosse questo il messaggio che raggiunge il lettore.”

 

 

4) Oltre Abyss, quali sono i tuoi progetti per il futuro?

“In questo momento mi sto dedicando a tempo pieno alla realizzazione di Abyss e non ho ancora pensato a un eventuale altra storia dopo la sua fine.
Magari mi piacerebbe cimentarmi in qualcosa di diverso, magari una graphic novel. Bè vedremo…

 

 

5) Un ultimo saluto a tutti i nostri lettori…

“Spero non vi siate annoiati e se mai vi capiterà tra le mani Abyss spero possiate perdonare le mie mancanze (che troverete in abbondanza, siete avvisati) e possa divertirvi! Ciao!”

 

Facciamo ancora i complimenti a questo giovane autore, augurandogli di realizzare i suoi sogni – La redazione

 

Leggete anche il nostro articolo su “ALMOST DEAD”

 

Restate con noi per conoscere tante fantastiche opere targate UpperComics!

Qualcosa in più sull’autore

DaHosoiDaHosoi, pseudonimo di Daniele Magrì, iniziò il suo percorso artistico durante gli anni di Liceo.
L’autore ricerca da sempre una dimensione artistica che sembra prendere forma unicamente quando disegna fumetti in stile manga.

Tra i maestri con cui DaHosoi è cresciuto troviamo Akira Toriyama, Masakatsu Katsura, Kazushi Hagiwara e Tetsuo Hara.
Attualmente sta lavorando ad Abyss per la casa editrice messinese, Upper Comics.

 

Scopri anche l’articolo incentrato su “Un posto dove vivere”, capolavolo targato sempre Upper Comics, con l’esclusiva intervista all’autrice Midori Yamane —> QUI.

 

UPPER COMICS: una nuova realtà tutta italiana!

upper comicsLa Upper Comics è una casa editrice multimediale nata a Messina nel 2016 dalla mente di Gaetano Scoglio.

Il loro scopo è quello di far conoscere sempre più artisti emergenti, dare spazio a capolavori come ABYSS di DaHosoi ed accompagnare il lettore attraverso incredibili avventure grazie a fumetti di qualità.

Dall’action allo steampunk, l’UPPER COMICS si propone di pubblicare (digitalmente e su carta) storie a fumetti con varie cadenze.
Ma c’è di più…

 

Upper Ground (Magazine)

Upper Ground è un magazine digitale di pubblicazione mensile.
Al suo interno, ogni mese, vengono pubblicati più di dieci fumetti diversi divisi in capitoli.

Il fattore predominante che accomuna tutte queste storie, tra cui le più famose sono Abyss, Almost Dead, Chrono Gear ed Hard’N’Steel, è l’azione.

Tutte le storie pubblicate su Upper Ground offrono quindi una narrativa d’azione per ragazzi, componendo un catalogo che spazia sui temi narrativi più disparati, dal Cyber Punk, passando per il Goth per arrivare allo Steam Punk, in più di cento pagine mensili.

È possibile leggere gratuitamente il numero 1 di Upper Ground, con più di 350 pagine di manga italiani, collegandosi a questo link (QUI) e registrandosi al sito Upper Comics.

Con un piccolo contributo di 2€ è possibile leggere la rivista mensilmente, o abbonarsi annualmente alla conveniente cifra di 22€.

 

A questa nuova realtà tutta italiana l’intera redazione di Nerdmovieproductions fa un grosso in bocca al lupo!

 

Clicca QUI per scoprire il loro sito ufficiale e tutte le opere disponibili.

upper comics

Commenti

Commenti

About the author

Priscilla Pelleriti

Sono Seiko Yuuki. 。◕ ‿ ◕。
Adoro gli anime, i manga e tutta la cultura giapponese mi affascina.
Sono molto ambiziosa ed amo viaggiare! (≧ω≦)