Recensioni Videogiochi

Spelunker Party: Recensione per Nintendo Switch

Spelunker Party

Spelunker Party è un videogioco platform, con elementi adventure, di Square Enix, rilasciato per Nintendo Switch il 19 Ottobre 2017.

SCAVARE CHE PASSIONE

Scava le miniere e salva il mondo!

Un giorno infatti, una strana pioggia di meteoriti si abbatte sul mondo di Spelunker, provocando inspiegabili strani avvenimenti. La giovane scavatrice Spelunkette è chiamata a scavare in profondità, sopravvivere alle miniere, per poter arrivare a capo del grande mistero.

Spelunker Party l'inizio della storia

Spelunker Party permette di impersonare differenti personaggi, accompagnati da una moltitudine di animali scavatori, per poter esplorare le profondità della terra.

Spelunker Party e il compagno di Spelunkette

Superando rocce rotolanti, liane, fantasmi e pipistrelli si trovano le chiavi per poter proseguire negli step dei livelli e frammenti per creare nuovi oggetti.

Spelunker Party e le chiavi del livello

L’equipaggiamento è, infatti, una parte importante di Spelunker Party: è possibile farlo livellare, indossandolo durante le spedizioni esplorative, od evolverlo utilizzando oggetti speciali.

Più l’equipaggiamento è sviluppato, più aiuterà nel superare i livelli… e a diventare tremendamente kawaii.

Spelunker party la selezione dell'equipaggiamento

TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE

In Spelunker party non ci si sente mai da soli!

Spelunker Party e Snowball

Ad accompagnare il proprio personaggio (che potrà essere cambiato a piacere ad ogni livello) c’è, anzitutto, un fidato amico animale: un pet dalle abilità utili per trovare oggetti o superare ostacoli. Gli animali funzionano come gli oggetti: è possibile livellarli, equipaggiarli e potenziarli.

spelunker party power up items

Inoltre, sono disponibili due modalità multigiocatore, fino a 4:

  • in modalità locale: la particolarità di questa scelta, è che gli oggetti equipaggiati da tutti i giocatori diversi dal primo, non salgono di livello
  • in modalità online: grazie alla quale ci si può lanciare in missione con giocatori da tutto il mondo

Spelunker party modalità multigiocatore

Collaborare aiuta a superare le difficoltà delle caverne: fare squadra, quindi, abbassa la difficoltà dei livelli.

SPELUNKER PARTY E IL TASSO DI MORTALITA’

Occorre tenere a mente che in Spelunker Party non si interpreta un prode eroe, un avvezzo combattente o un esperto avventuriero.

Si tratta, invece, di timidi scavatori: si spaventano e si fanno male molto facilmente. Per questo il tasso di mortalità è piuttosto alto – e la goffaggine dei personaggi diventa spesso motivo di frustrazione.

spelunker party e i fantasmi spaventosi

Puntualmente, infatti, bisognerà avvicinarsi a dei “checkpoint” luminosi, per evitare che il nostro scavatore muoia di paura o per mancanza di ossigeno. Oppure occorre ricordarsi di non saltare da troppo in alto, altrimenti ci si farà male al ginocchio… e si morirà.

Spelunker party e i checkpoint

Questi elementi, sommati alla difficoltà di capire perfettamente il range di salto e le distanze, rendono il gioco più che difficile, fastidioso. Capita quindi spesso di dover affrontare più volte un livello, non tanto per la sua difficoltà intrinseca, ma per la goffaggine dei personaggi – e la loro fragilità.

SUPER KAWAII!

In Spelunker Party il kawaii è una cosa seria: l’equipaggiamento e la possibilità di vestire e abbellire in modo carino il proprio personaggio è infatti la motivazione principale che spinge a proseguire e a rigiocare i livelli.

E’ molto difficile, se non impossibile, raccogliere tutti i frammenti degli oggetti la prima volta che si affronta un livello, e una volta divenuti più abili o con un equipaggiamento migliore, occorre tornare sui propri passi.

Anche la classifica dei giocatori, diventa di fatto una sorta di passerella della cuteness: il kawaii a cui ispirarsi e a cui avvicinarsi con le proprie ore di gioco.

Spelunker party e la classifica dei giocatori

CONCLUSIONI

Sulla carta, Spelunker Party potrebbe essere molto carino e molto divertente, soprattutto in compagnia – online o locale. Di fatto, però, la macchinosità che si è costretti ad affrontare nel cercare di superare i puzzle lo rendono frustrante.

In aggiunta, il focus sull’equipaggiamento ne garantisce longevità e rigiocabilità, ma rischia anche di diventare noioso, con la necessità di farmare potenziamenti.

Spelunker Party

Spelunker Party
6

Spelunker Party

6/10

Pros

  • Rigiocabilità e longevità
  • Multiplayer

Cons

  • Meccaniche macchinose

Commenti

Commenti

About the author

Valentina Zanasi

Valentina Zanasi

Piccola farmer coreana in incognito, passa l’adolescenza fingendo di essere normale, mentre leggeva fumetti di nascosto e passava ore sui mmorpg. Ora, dopo una laurea in lettere ed una in editoria, sta cercando il suo posto nel mondo.