News Tecnologia

Naruto e Final Fantasy trovati nell’Hard Disk di Osama Bin Laden

Il più famoso e terribile terrorista della storia, Osama Bin Laden, aveva anche il tempo di coltivare la propria passione per i retro-game e gli anime.

Il leader indiscusso di Al-Qaeda, Osama Bin Laden, è stato ucciso ufficialmente nel maggio 2011 durante un’incursione sul suo complesso a Abbottabad, Pakistan. Durante il raid è stata sequestrata una quantità enorme di informazioni, tra cui centinaia di migliaia di file memorizzati sul disco rigido di Bin Laden. Oggi, la CIA ha rilasciato quasi 470.000 di quei file e si scopre che non solo è stato il terrorista più pericoloso al mondo, ma ha anche avuto il tempo per coltivare una propria passione per i giochi retrò e gli anime.

L’archivio è stato necessariamente suddiviso in quattro categorie: audio, documenti, immagini e video, ma è comunque una cosa enorme da controllare. Nelle prime ricerche è, però, emerso di tutto da Pac-Man a Perestroika Girls, tra cui schermate di titolo e gameplay. La tipologia dei dati trovati è molto varia: vi sono banner pubblicitari di siti di scommesse irlandesi, foto di Whitney Houston, una copia piratata di Kaspersky, armi, bersagli potenziali e video di formazione terroristica.

Tra gli anime vi è una copia libera di Street Fighter 4: The Ties That Bind sottotitolato in arabo e una di Devil May Cry, poi dei porno e dei malware tenuti nascosti. Tra i file dotati di copyright questi sono quelli più importanti emersi:

  • Antz
  • Batman Gotham Knight
  • BBC Great Wildlife Moments
  • Biography – Osama bin Laden
  • Cars
  • Chicken Little
  • CNN Presents: World’s Most Wanted
  • Dragon Ball
  • Final Fantasy VII
  • Heroes of Tomorrow
  • Home on the Range
  • Ice Age: Dawn of the Dinosaurs
  • In the Footsteps of bin Laden – CNN
  • Naruto
  • National Geographic: Kung Fu Killers
  • National Geographic: Inside the Green Berets
  • National Geographic: Predators at War
  • National Geographic: World’s Worst Venom
  • Peru Civilization
  • Resident Evil
  • Storm Rider – Clash of the Evils
  • The Kremlin from Inside
  • The Story of India
  • The Three Musketeers
  • Tom e Jerry
  • Where in the World is Osama bin Laden

L’agenzia ha anche avvertito che, nonostante i suoi sforzi di cura, la raccolta può includere contenuti che sono “offensivi e / o emotivamente disturbanti” e quindi non adatti a tutte le età. Può anche contenere malware: “Prima di accedere a questa raccolta di file, si prega di comprendere che questo materiale è stato sequestrato da un’organizzazione terroristica”, ha scritto. “Mentre i file sono stati sottoposti a revisioni interagenti, non esiste alcuna garanzia assoluta che tutti i malware siano stati rimossi”.

Fonte

Commenti

Commenti

About the author

Giovanni Arestia

Studente di Ingegneria Informatica che tra un libro e un altro trova sempre il tempo per un film, un fumetto o un videogioco.