News Serie Tv

Stranger Things: I creatori sotto accusa per un bacio fuori copione

Se non avete ancora visto la seconda stagione di Stranger Things vi sconsigliamo di continuare a leggere questo articolo in quanto contiene spoiler.

Stranger Things è senza dubbio una delle serie più amate degli ultimi due anni e dal suo debutto ha conquistato milioni di spettatori. Siamo tutti lieti che la seconda stagione della serie si sia conclusa in maniera relativamente positiva.

Infatti abbiamo assistito a quanto di più americano ci possa essere dopo gli hamburger: il ballo. Quello invernale precisamente. In una delle scene abbiamo visto la conclusione di una situazione che si è protratta per tutta la stagione: il bacio fra Max e Lucas.

Fin qui tutto bene, se non fosse che nello speciale dedicato alla serie Beyond Stranger Things, precisamente nell’episodio Mad for Max sono saltati fuori dei particolari che hanno lasciato perplessi molti spettatori. Alla domanda del presentatore “Com’è stato girare quella scena?” L’attrice ha risposto in maniera un po’ imbarazzata “Questa è colpa vostra.” Riferendosi ai Duff Brothers, creatori della serie. Uno dei due ha replicato “No, questa è tutta colpa tua.” 

Parlando proprio di quella scena sono saltati fuori dei dettagli inaspettati da parte dell’attrice Sadie Sink (Max)

“Sono arrivata là, il primo giorno che stavamo girando lo Snowball…e uno di voi, penso fossi tu Ross, ha detto ‘Ooh Sadie, sei pronta per il bacio?’ e io ero tipo ‘Cosa?! No! Non è nel copione… non succederà’. Così sono rimasta stressata tutto per tutto il giorno, e pensavo ‘Oh mio dio, aspetta, devo proprio…’ e non è successo quel giorno, ma poi è successo il secondo giorno che abbiamo girato lo Snowball”.

Ross Duffer di tutta risposta ha detto che visto che lei aveva reagito così bruscamente mentre lui stava solo scherzando, ma alla fine l’ha obbligata a farlo vista la sua reazione

“Hai reagito così bruscamente-Io stavo solo scherzando-e hai dato di matto, così ho pensato ‘Beh devo farglielo fare adesso…’ è per questo che sto dicendo che è colpa tua”

L’attrice ha risposto prontamente “Ah quindi sarebbe colpa mia?” e Ross Duffer ha replicato “È quel che sto dicendo.” L’attrice ha poi aggiunto che essendo stato il suo primo bacio è stato particolarmente imbarazzante, anche perché durante le riprese vi erano circa 200 comparse più la madre dell’attrice.

Molti fan non hanno preso per niente bene questa presa di posizione di uno dei creatori della serie e su Twitter hanno iniziato ad inveire e accusare Ross Duffer, perché nonostante si fosse reso conto che una ragazzina di 15 anni non si trovava a proprio agio in quella situazione l’ha comunque obbligata a fare una cosa che non era nemmeno sul copione.

Attendiamo le risposte ufficiali dal diretto interessato. Per ora date un’occhiata all’intervista in questione.

Fonte

Commenti

Commenti

About the author

Francesca Demontis

Francesca Demontis

Ama la pizza, i videogame Indie e le serie tv! Nonostante faccia un lavoro noioso, trova la felicità nella lettura, nella scrittura e ovviamente nella pizza!