Film News

Wonder Woman 2: Gadot conferma che Ratner non sarà più implicato nel sequel

Qualche giorno fa era trapelato online il rumor secondo il quale Gal Gadot avrebbe imposto il licenziamento di Brett Ratner, accusato di molestie, come condizione per tornare nuovamente nei panni di Diana Prince nel fillm sequel di Wonder Woman.

L’attrice intervistata al TodayShow ha confermato il rumor annunciando che Ratner non farà parte della produzione di Wonder Woman 2.

La verità è che ci sono tante persone coinvolte nella realizzazione di un film. Non ci sono solo io e tutti provano gli stessi sentimenti. Tutti sapevano quale sarebbe stat la cosa giusta da fare, ma al momento non ho altro da aggiungere perché è stato già fatto tutto prima dell’uscita dell’articolo.”

Ricordiamo che Warner Bros. recentemente a spostato la data d’uscita di Wonder Woman 2 al 1 Novembre 2019 per evitare di scontrarsi con il già annunciato da tempo Star Wars: Episode IX.

Commenti

Commenti

About the author

Andrea Bellusci

Andrea Bellusci

Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!