Articoli

Matt & Bise e la vergogna italiana in Giappone

Nonostante faccia video su youtube ormai da 3 anni con frequenza variegata (da leggere:  Quando ho voglia), sono ormai parecchi mesi che mi sono allontano dalla piattaforma come utente se non per la visione di trailer o clip da film e serie tv. Oggi però mi sono imbattuto in uno dei video più diseducativi, ignoranti e dannosi mai visti su Youtube.

Il video in questione viene da Matt & Bise, due youtube maggiorenni (anche se non lo sembrano) con un canale da oltre un milione e mezzo di iscritti, che nel loro viaggio in Tokyo hanno ben pensato che fosse divertente sputare in faccia alle tradizioni, alla cultura e alla religione giapponese, con atteggiamenti che mi hanno fatto seriamente vergognare di essere italiano.

Ora non voglio stare qui a parlare dei mille problemi che in realtà ha il Giappone, ben lontano da essere un paese perfetto ma sicuramente uno di quelli più legati alla loro storia e cultura. Nel video che segue, i due youtuber, con un seguito ripeto di 1.700.000 milioni di persone ragazzini, si mostrano di fronte al loro pubblico mentre si divertono per 30 minuti di video a sfottere e ridicolizzare il paese che stanno visitando.

Si va dalla “classica e irriverente” gag dell’insultare lo straniero perchè tanto non capisce con epiteti colorati come “a lesbica”, “che C##o ti ridi”, “ma che sei cinese?”, al toccare e simulare goliardiche leccate alle passanti fino a raggiungere il culmine rivolgendosi ad una bambina in metro urlandole “Ma te ne stai un poì zitta?”. BIG RISATE!!!!

Sopratutto considerando come i giapponesi siano un popolo estremamente riservato e timido. Ben fatto!

I due non contenti di aver mostrato il loro intelletto nelle relazioni umane, decidono di recarsi nei tempi sacri di Tokyo (luoghi di preghiera estremamente importanti e rispettati da tutta la popolazione nipponica), sputando in faccia alle tradizioni giapponesi, uno dei due (ancora non ho capito chi sia matt e chi sia bise) arriva a commentare la loro “goliardata” dicendo cito testuale: “questo era un momento sacro per i giapponesi, e noi l’abbiamo reso ignorante!”

BRAVO, Vantatene pure.

Non vorrei risultare noioso ma ripeto 1.700.000 milioni di iscritti, 500.000 visite per questo video.

Io sono ateo e sinceramente mi interessano poco le religioni ma qui si tratta di un’assoluta e totale mancanza di rispetto. Questa è l’immagine e l’esempio che i due hanno deciso di dare ai loro follower, esempio che in cuor mio spero non venga mai imitato da nessuno.

So che così facendo sto correndo il rischio di dare ulteriore visibilità al dinamico duo motivo per cui concluderò questo articolo linkandovi il video  di Youtube Fa Cagare, che ha realizzato una video analisi con una persona che ha vissuto in Giappone per anni e conosce e riuscirà a farvi capire meglio di me il disagio e l’ignoranza dilagante mostrata dai due.

Commenti

Commenti

About the author

Andrea Bellusci

Andrea Bellusci

Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!