Film News

Matt Reeves firma un maxi accordo con Netflix

matt reeves

Il regista di The War – Il Pianeta delle Scimmie e futuro regista di The Batman, Matt Reeves ha firmato un accordo con la compagnia di streaming Netflix per un futuro eventuale contratto.

Netflix ultimamente, dopo aver assunto un ingente debito di $ 20 miliardi, sta cercando di aumentare la propria biblioteca di contenuti originali. Inoltre, le accuse di aggressione sessuale rivolte contro i creativi coinvolti nella società, come l’ex star di House of Cards, Kevin Spacey, e lo sceneggiatore di Bright, Max Landis (insieme alla scarsa ricezione critica del film, anche se ha attirato milioni di visualizzazioni nei suoi primi tre giorni), hanno chiuso il 2017 con una nota bassa per l’azienda. Allo stesso tempo, Netflix continua ad apprezzare il talento di alto livello per la libertà creativa che consente, e Reeves è l’ultimo cineasta di questo genere ad aver fatto un accordo con il gigante dello streaming.

Come riportato da Deadline, il regista ha accettato di permettere a Netflix di dare un primo sguardo su tutti i film che la sua compagnia, 6th & Idaho, deciderà di dirigere o produrre. Questo accordo ovviamente andrà contro la Fox. Ricordiamo che Reeves è in lizza per dirigere l’imminente progetto solista di Batman e ha più che pagato le sue quote con entrambi i principali film di successo Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie e The War – Il pianeta delle scimmie.

Nonostante la promessa di questo importante accordo, tutti gli sguardi saranno probabilmente rivolti sul prossimo film di Batman di Reeves, mentre ancora non è chiaro se Ben Affleck apparirà o meno nel film.

Netflix ha fiducia che Reeves diventerà alla fine una risorsa preziosa per i loro contenuti originali, fornendo all’azienda una vasta selezione di film tra cui scegliere. Il capo dell’iniziativa cinematografica Scott Stuber, in una dichiarazione ufficiale, ha elogiato Reeves come un “fantastico narratore” il cui track record “parla da sé.” Reeves ha ribadito il complimento affermando che Netflix è “all’avanguardia di una nuova era” nel cinema e ha espresso la sua eccitazione nel lavorare con Netflix e Scott.

La dichiarazione di Reeves è andata avanti per affrontare il tipo di film che è più interessato a perseguire. Secondo Reeves, la 6th & Idaho saranno alla ricerca di generi “elettrizzanti e centrati sui personaggi”, in linea con i franchise più popolari di Netflix ( Stranger Things e le serie Marvel).

Fonte

Commenti

Commenti

About the author

Anthony Buscemi

Anthony Buscemi

Amante della tecnologia, dell’arte e della sua splendida donna, cercherò di condividere con voi le mie conoscenze e non farvi mancare alcuna notizia!