Film News

Il CEO di Warner Bros. ammette: “Copiare Disney non è la soluzione corretta”

Inutile negarlo, il progetto Marvel Cinematic Universe funziona e lo fa anche molto bene. L’universo condiviso tra diversi film lanciato dai Marvel Studios più di 10 anni fa ha rivoluzionato il mercato cinematografico, facendo partire una corsa alla creazione di Universi condivisi. Non per tutti però si è rivelata la strada giusta da percorrere e su questo è d’accordo anche Kevin Tsujihara, Ceo di Warner Bros., che ha rivelato a The Wrap che tentare di inseguire e copiare Disney non è la soluzione corretta.

“Warner Bros deve continuare a fare le cose come ha sempre fatto: produrr needs to continue doing what it’s always done: producendo una vasta e diversificata lista di prodotti. E’ questo ciò che ci ha portati al successo. Non possiamo fare ciò che ha fatto la Disney. Con loro ha funzionato davvero, davvero bene, ma non siamo Disney. Dobbiamo continuare a creare una prodotti di tutti i tipi e di tutti i generi.”

Dichiarazione che arriva a pochi mesi dal lancio di Justice League che secondo le analisi di mercato ha floppato pesantemente risultando il film che ha incassato meno di tutto il DC Universe.

Justice League: ha debuttato nelle sale cinematografiche il 16 novembre 2017.

Justice League è diretto ancora una volta da Zack Snyder e Josh Whedon.
Vedremo come protagonisti Henry Cavill (Superman), Ben Affleck (Batman), Gal Gadot (Wonder Woman), Ezra Miller (Flash), Jason Momoa (Aquaman), e Ray Fisher (Cyborg).
Nel cast avremo anche: Amber Heard, Amy Adams, Jesse Eisenberg, Willem Dafoe, J.K. Simmons e Jeremy Irons.

Ecco la trama:
“Alimentato dalla sua rinnovata fede nell’umanità e ispirato dal sacrificio di Superman, Bruce Wayne chiede l’aiuto dell’alleata Diana Prince per affrontare un nemico ancor più pericoloso. Insieme, Batman e Wonder Woman si muoveranno velocemente per trovare e reclutare una squadra di metaumani per distruggere questa minaccia appena risvegliatasi. Nonostante, però, questa squadra composta da Batman, Wonder Woman, Aquaman, Flash e Cyborg, potrebbe ormai essere comunque troppo tardi per salvare il pianeta da un attacco di proporzioni catastrofiche.”

Commenti

Commenti

About the author

Andrea Bellusci

Andrea Bellusci

Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!