James Franco accusato di molestie sessuali da cinque donne

James Franco è stato accusato di molestie sessuali da ben cinque donne anche durante la premiazione ai Golden Globes, ma lui e i suoi legali smentiscono tutto.

La macchina del fango ha ripreso a muoversi e adesso ad esserne investito è James Franco, neo vincitore ai Golden Globes con il film The Disaster Artist. Proprio la sera della premiazione due attrici, Ally Sheedy e Violet Paley lo avevano accusato su Twitter.

Adesso si sono aggiunte altre tre donne e tutte e cinque insieme hanno parlato con il Los Angeles Times. Natalie Chmiel e Hilary Dusome hanno raccontato che durante le riprese per la scuola di recitazione di Franco, nominata Studio 4, Franco lasciò il set infuriato quando le due attrici si rifiutarono di recitare in topless. Sarah Tither-Kaplan ha invece raccontato che durante le riprese di un film per il quale aveva concordato delle scene di nudo e per il quale Franco stava mimando del sesso orale, l’attore rimosse una protezione in plastica che l’attrice indossava sulle sue parti intime. Questa la sua versione:

“Percepii un abuso di potere, c’era una cultura dello sfruttamento delle donne non famose, e le donne erano viste come intercambiabili”.

L’avvocato di Franco ha negato questa ricostruzione, mentre la direttrice del casting del film ha detto che non ci fu alcuna lamentela da parte delle attrici. Tither-Kaplan ha detto che Franco si scusò per il suo comportamento.

Anche Violet Paley ha parlato al Los Angeles Times e ha riferito che l’attore la costrinse a praticargli del sesso orale. I due avevano iniziato a frequentarsi e Franco le stava offrendo aiuto e consiglio professionale, e in un’occasione aveva toccato Paley, inizialmente era consenziente. Poi Franco la invitò nella sua auto e dopo un po’ tirò fuori il pene e glielo mise in mano, per poi spingerla in modo che gli praticasse del sesso orale. Paley ha detto che era agitata e rideva nervosamente, e a un certo punto mentì dicendo di aver visto passare qualcuno. A quel punto Franco se ne andò. Paley ha detto che rimase “imbarazzata, delusa e traumatizzata” da quell’episodio. I due dopo ebbero una relazione consensuale, che poi finì. Paley ha riferito: “James non mi ha stuprata, ma quello che ha fatto è stato un abuso di potere”.

I rappresentanti di Franco hanno negato queste accuse. In un’intervista al talk show di Stephen Colbert, questa settimana, Franco ha definito “inaccurate” le prime accuse ricevute su Twitter. Ha detto che sostiene il movimento #metoo, e che se ha fatto qualcosa di sbagliato vuole sistemare le cose.

Written by
Studente di Ingegneria Informatica che tra un libro e un altro trova sempre il tempo per un film, un fumetto o un videogioco.