The Punisher: La seconda stagione potrebbe basarsi sulla saga “Gli schiavisti” di Ennis

the punisher

Secondo quanto annunciato dal sito That Hashtag Show, Netflix potrebbe adattare la saga a fumetti del 2005 di Garth Ennis chiamata “Gli Schiavisti” per la seconda stagione di The Punisher. Il sito riporta che la piattaforma di streaming sarebbe al momento alla ricerca delle interpreti dei personaggi di Annie Beir e Kim Davis, presenti della saga.

Nella saga di Ennis gli schiavisti sono un gruppo di criminali che rapiscono ragazze adolescenti, anche minorenni, per farne delle prostitute.

La serie è ambientata all’interno del Marvel Cinematic Universe (MCU), in continuità con i film e le altre serie televisive del franchise, ed è uno spin-off di Marvel’s Daredevil. La serie è prodotta dalla Marvel Television in associazione con gli ABC Studios, con  Steve Lightfoot nel ruolo di showrunner che ha realizzato la serie per Netflix.

Trama della stagione 1: Dopo aver gustato la vendetta sui responsabili della morte di sua moglie e dei suoi figli, Frank Castle (Jon Bernthal) scopre una cospirazione molto più profonda del mondo del crimine di New York. Ormai conosciuto in tutta la città come The Punisher, dovrà scoprire la verità sulle ingiustizie che colpiscono molte persone.

Nel cast troviamo: Jon Bernthal (Frank Castle), Deborah Ann Woll (Karen Paige), Daniel Webber (Lewis Walcott), Jason R. Moore (Curtis Hoyle), Paul Schulze (Nurse Jackie), Jamie Ray Newman (Sarah Lieberman), e Ebon Moss-Bachrach (micro).

Andrea Bellusci
Written by
Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!