The Punisher 2 stagione: la produzione inizierà a fine mese

The Punisher
© Marvel /Netflix

Mentre è stato riferito il mese scorso che la seconda stagione di The Punisher avrebbe iniziato le riprese entro la fine dell’anno, sembra che invece si inizierà molto prima di quanto previsto. Spoiler TV ha infatti segnalato che la serie Netflix è bloccata, caricata e pronta per la produzione che inizia il 26 febbraio. La seconda stagione di The Punisher verrà girata a New Work fino al 20 luglio.

Al momento non sono noti dettagli sulla prossima stagione, ma circolano voci che venga adattata la trama de Gli Schiavisti, scritta da Garth Ennis. Probabilmente dovremmo aspettare i dettagli della trama, per avere maggiori conferme, ma con una data di inizio produzione a poche settimane di distanza, le notizie del casting dovrebbero essere a breve in arrivo.

La serie è ambientata all’interno del Marvel Cinematic Universe (MCU), in continuità con i film e le altre serie televisive del franchise, ed è uno spin-off di Marvel’s Daredevil. La serie è prodotta dalla Marvel Television in associazione con gli ABC Studios, con  Steve Lightfoot nel ruolo di showrunner che ha realizzato la serie per Netflix.

Trama della stagione 1: Dopo aver gustato la vendetta sui responsabili della morte di sua moglie e dei suoi figli, Frank Castle (Jon Bernthal) scopre una cospirazione molto più profonda del mondo del crimine di New York. Ormai conosciuto in tutta la città come The Punisher, dovrà scoprire la verità sulle ingiustizie che colpiscono molte persone.

Nel cast troviamo: Jon Bernthal (Frank Castle), Deborah Ann Woll (Karen Paige), Daniel Webber (Lewis Walcott), Jason R. Moore (Curtis Hoyle), Paul Schulze (Nurse Jackie), Jamie Ray Newman (Sarah Lieberman), e Ebon Moss-Bachrach (micro).

Fonte: HEROIC HOLLYWOOD

Anthony Buscemi
Written by
Amante della tecnologia, dell'arte e della sua splendida donna, cercherò di condividere con voi le mie conoscenze e non farvi mancare alcuna notizia!