Recensioni Videogiochi

The Chronicles of NyaNya: Recensione PC

Poster di Chronicles of NyaNya

The Chronicles of NyaNya è un videogioco RPG indie, disponibile su Steam per PC, e sviluppato da Hamstercube ed edito da Fat Dog Games.

NyaNya parla di gatti. Ma non di gatti qualsiasi: di super mici ninja, assassini, sacerdoti e cuccioli un po’ speciali. Se prendete tutta l’essenza gattosa dell’internet, e la infilate in un videogioco.. quello che nasce è NyaNya.

CHRONICLES OF NYA NYA: LA TRAMA

Come ogni protagonista di un RPG che si rispetti, anche il nostro micio ha una storia tragica, un passato travagliato.

Tutto inizia nel villaggio di Catowice, dove la piccola Purr sta aiutando ad ultimare gli ultimi preparativi del matrimonio della sorella, pur non volendo separarsi dalla sua amata PurrPurr.

Ma mentre Purr va a raccogliere i fiori per il matrimonio, e viene attaccata da un serpente strangolatore, il suo villaggio viene distrutto dai gattorchi.

Purr non riuscirà a salvare la sua famiglia, i Meowchiha, e questo dolore e disonore la cambieranno per sempre. Si unirà infatti all’Ordine del Puntino Rosso Muovente, diventando un’assassina col nome di Catair.

Chronicles of NyaNya: Purr diventa Catair

CHRONICLES OF NYANYA: BARUFFE GATTOSE

Se avete mai visto un RPG classico, sapete perfettamente come funzione Chronicles of NyaNya.  E’ possibile equipaggiare il proprio team con armature, accessori e armi. Ed è possibile potenziare o curare i propri compagni con delle pozioni.

Chronicles of NyaNya: scheda personaggio

Ogni personaggio ha propri punti statistica

  • HP
  • MP
  • Attacco
  • Difesa
  • Magia
  • Resistenza Magica
  • Velocità
  • Fortuna

E proprie abilità specifiche. Esistono gli attacchi normali, tramite cui si accumula “Furia“: serve per poter utilizzare gli attacchi speciali e viene accumulata solamente durante le battaglie, e al termine di un combattimento, torna ad azzerarsi.

I combattimenti seguono lo schema a turni, richiedendo quindi, gradualmente, di utilizzare strategia nella scelta di tecniche e attacchi.

Gli effetti sono molto semplici e minimalisti, ma assolutamente funzionali (e sempre scanzonati).

Chornicles of NyaNya: super attacco Purr

CHRONICLES OF NYANYA: PERSONAGGI E AMBIENTAZIONE

La società è interamente composta da gatti, in un mondo di gatti. E con tutte le loro caratteristiche: dal mistico “puntino rosso” al rapporto controverso con lo specchio, alle case fatte di scatole di cartone. In NyaNya c’è tutto.

Ma condito, in più, da una serie di citazioni prese dalla cultura nerd a 360 gradi: anime, serie tv e film.

I personaggi, quindi, sono tendenzialmente assurdi e caricaturati, ma con una cura davvero eccezionale: sia nella resa grafica, che nella caratterizzazione e nei dialoghi.

Anche il mondo, creato attorno all’idea di generare un universo di gatti, è stato approfondito in ogni suo aspetto. Al punto da creare addirittura un pantheon di divinità gattose.

Chronicles of NyaNya: la divinità Felinea

Chronicles of NyaNya: la divinità Catubis

CHRONICLES OF NYANYA: CONCLUSIONI

I punti di forza di questo RPG non sono nelle meccaniche: a livello di gestione della crescita dei personaggi o delle abilità, non aggiunge nulla di nuovo. Ed è evidente, oltre che dichiarata, la realizzazione tramite RPG Maker.

Ma ciò in cui invece è grandioso è la capacità di far divertire grazie al tono sempre umoristico e scanzonato. Anche quando avvengono le peggiori tragedie. E’ un gioco in grado di farti ridere per davvero, grazie ad uno storytelling studiato nei minimi dettagli.

Consigliato quindi per chi ama gli RPG classici, gli indie ma soprattutto i gatti. E per chi ha voglia di piangere dalle risate, in un mondo assurdo e citazionistico.

The Chronicles of NyaNya

The Chronicles of NyaNya
7

The Chronicles of NyaNya

7.0 /10

Pros

  • Character Design curato e divertente
  • Storytelling ben sviluppato
  • Divertente e citazionistico

Cons

  • Meccaniche puramente tradizionali
  • Interfaccia utente troppo basilare

Commenti

Commenti

About the author

Valentina Zanasi

Valentina Zanasi

Piccola farmer coreana in incognito, passa l'adolescenza fingendo di essere normale, mentre leggeva fumetti di nascosto e passava ore sui mmorpg. Ora, dopo una laurea in lettere ed una in editoria, sta cercando il suo posto nel mondo.