Film News

Aquaman: i primi test screening non sono particolarmente positivi

Un nuovo rapporto della Warner Bros. afferma che potrebbero esserci alcuni problemi con l’adattamento

All’inizio di questa settimana i fan sono rimasti molto sorpresi quando la Warner Bros. ha annunciato un Q&A su Shazam! e ha svelato il logo ufficiale del film, nonostante Aquaman dovrebbe essere pubblicato molto prima. Sfortunatamente, è stato riferito che l’imminente adattamento della DC Comics non è andato particolarmente bene durante le proiezioni dei test.

Non ci sono dettagli specifici, ma molte persone hanno criticato positivamente Aquaman, quindi ci sono buone probabilità che non ci sia nulla di irreparabile.

Aquaman è stato sviluppato in un momento in cui diverse persone erano responsabili della divisione DC Films, ecco spiegato il motivo del perché la campagna promozionale e di marketing sta andando così a rilento.

Aquaman sarà nelle sale americane dal 21 dicembre 2018.

Scritto da Will Beall, sarà diretto da James Wan e vedrà nel cast Jason Momoa nei panni del protagonista, Amber Heard nel ruolo di Mera e Willem Dafoe in quello di Vuko, Nicole Kidman come Atlanna, Patrick Wilson come Orm/Ocean Master, Temuera Morrisoncome Thomas Curry e Yahya Abdul-Mateen II come Black Manta.

Il nuovo ed attesissimo film DC sarà incentrato sul Re del regno sottomarino di Atlantide  combattuto tra gli abitanti della terra che inquinano sempre il mondo e la sua gente pronta ad invadere la superficie.

Commenti

Commenti

About the author

Martina Volonté

Studentessa di critica cinematografica. Amo il cinema perché è una porta verso infiniti mondi. E poi perché mi permette di mangiare pop-corn con una scusa. Vivo un episodio alla volta, come nelle serie tv. Più simile a Jack Torrance che a Jane Austen. Ho un sesto senso, ma non vedo la gente morta.