Recensioni Tech

Smartwatch Android Willful – Recensione

Smartwatch

Partendo dalla base e ovvero dal packaging del prodotto troviamo: una confezione di cartone semplice, ma ben fatta, dove al suo interno è presente:

  • ovviamente lo smartwatch
  • un piccolo manualetto
  • il cavo per la ricarica USB.

Parlando dei materiali, solo la cassa dell’orologio è in metallo, con il retro e il cinturino (non sostituibile) invece in gomma/plastica, su di un lato dello smartwatch troviamo un pulsante, che dopo vedremo meglio le sue funzioni, e sull’altro l’ingresso micro USB per la ricarica con chiusura impermeabile, speaker e microfono. Il retro è presente una scocca, come detto prima in plastica, removibile al cui interno si cela la batteria, anch’essa removibile, e i vari vani per SIM e micro SD da massimo 32 gb.

Per quanto riguarda il cinturino, è in gomma, di una buona fattura non troppo rigido né troppo molle, con chiusura a pressione dei due perni nelle rispettive fessure; il tutto abbastanza stabile. Il display è un IPS HD da 1.54”, con un ottimo touch screen per il prezzo del prodotto, che ha una buona taratura dei colori e calibrazione. Da tenere in considerazione anche la presenza di una piccola fotocamera sul davanti, con un sensore non dichiarato, ma che potrebbe essere della qualità di 2 MP.

L’accensione del dispositivo avviene tramite il tasto laterale, tasto che ritorna utile nel momento in cui dobbiamo usare il dispositivo per accedervi dalla modalità stand-by. Una volta premuto il tasto vi è la possibilità di selezionale la watchface desiderata tra quelle di default installate nel dispositivo, per poi tenendo premuto accedere alla homepage che permette l’accesso alle varie app preinstallate. Purtroppo non è presente uno store, essendo che comunque il sistema del dispositivo è proprietario e non Android o iOS, ma questo non significa che non è ricco di app: dalle basiche come contatti, calcolatrice, calendario e altre si va a finire con app galleria, musica, fitness, facebook e twitter e molte altre.

Per quanto riguarda la notifiche, il dispositivo accoppiato via bluetooth riceve ogni genere di notifica; ATTENZIONE però che tutto ciò è disponibile solo per i dispositivi Android e non iOS. Si può ascoltare musica direttamente dallo smartwatch tramite l’inserimento nel vano posteriore di una micro SD, che può contenere anche immagini o video sempre visualizzabili sul dispositivo. Parlando delle attività cardio, non è presente purtroppo un cardio-frequenzimentro, ma possiede un applicazione per contare i passi, leggermente sovrastimati, e per il controllo del sonno con un errore di precisione sotto la media. Parlando della batteria invece parliamo di fino a 5 giorni con un uso rado, spesso in modalità stand-by, ad un uso più comune di un orologio fino a 3 giorni, per poi avere un uso più intensivo che comunque permette di arrivare fino a sera con una discreta quantità di carica. Carica che avviene in circa due ore (meglio lasciarlo per 2 e mezza la prima volta).

© NerdMovieProductions

Sicuramente punto di forza di questo dispositivo è la possibilità di inserire una SIM: quindi oltre al classico collegamento via Bluetooth con lo smartphone è possibile renderlo autonomo inserendo una SIM e lasciando anche il proprio telefono comodamente a casa. In questo caso è possibile anche collegare un paio di cuffie con il bluetooth al dispositivo ed usarlo comodamente durante attività sportive o altro. Tornando alle funzionalità che permette di sfruttare con la SIM, abbiamo la possibilità di effettuare chiamate con un suono di ricezione più che ottimo così com’è buona la ricezione delle chiamate: dall’altra parte della chiamata grazie al microfono la voce non subisce effetti strani zanzarosi e meccanici. Inoltre è possibile mandare anche messaggi, il che comunque rimane una funzione difficoltosa per via dello schermo piccolo, ma se vi è necessità l’applicazione che gestisce i messaggi è abbastanza semplice e con un buon metodo d’immissione.

CONCLUSIONI

Traendo un po’ di conclusioni, a parte la poca personalizzazione del prodotto e vari piccoli difetti oltrepassabili, tenendo in considerazione anche il prezzo, siamo di fronte ad un dispositivo che si instaura bene nelle scelte di un consumatore che non pretende il massimo e non vuole spendere molto. Lo smartwatch offre molte funzioni apprezzabili ed utili, come la possibilità della SIM che è veramente un’ottima cosa e che non tutti i top di gamma comunque implementano. Ovviamente la spedizione di Amazon sempre impeccabile con i suoi pochi giorni di arrivo.

 

Smartwatch Android Willful

34.99
8

Smartwatch Android Willful

8.0/10

Pros

  • Presenza della SIM
  • Ottima durata della batteria
  • Buona fattura
  • Buona qualità delle chiamate

Cons

  • Poca personalizzazione
  • Non presenza di uno store per altre app

Commenti

Commenti

About the author

Anthony Buscemi

Anthony Buscemi

Amante della tecnologia, dell'arte e della sua splendida donna, cercherò di condividere con voi le mie conoscenze e non farvi mancare alcuna notizia!