Recensioni Tech

Tracker Willful – Recensione

Tracker Willful

Sono qui oggi per parlarvi di questo fitness tracker Willful, che ho avuto modo di testare durante queste due settimane per vedere se effettivamente ne vale la pena.

Dando una breve descrizione del packaging ci troviamo di fronte ad una confezione abbastanza esigua, con apertura magnetica che mostra direttamente il nostro tracker, ed all’interno l’orologio e il libretto delle istruzioni anche la lingua italiana. All’interno della scatola è presente il codice QR per poter scaricare l’applicazione per la gestione dell’orologio, ma che comunque è anche facile da provare nel proprio smartphone.

Bando ai convenevoli l’orologio è composto in questo modo: cinturino in gomma, molto bello, mi è piaciuto abbastanza con varie gradazioni di regolazione ed un’ottima comodità al polso, che non ha fatto mai sudare; il corpo centrale, la cassa del tracker munita di uscita USB per la ricarica del dispositivo e posteriormente il cardio-frequenzimetro per la lettura dei battiti cardiaci.

Lo schermo, come si può vedere dall’immagine in copertina è abbastanza piccolo, un OLED da 0,96″, ma che non dispiace alla vista ed è abbastanza visibile anche sotto la luce del sole. Andando verso il succo del discorso: come va questo tracker? Bé direi piuttosto bene, date le aspettative. Parlando dell’interfaccia è abbastanza semplice, ma completa: vi è un sol tasto sotto il vetro per tornare indietro, la schermata principale, la sezione allenamenti, quella per il controllo del respiro, il meteo, il controllo musicale e la sezione “altro” che non sarebbero altro che le impostazioni principali.

Andando con ordine la sezione principale, con il semplice click dello schermo racchiude: il calcolo dei battiti cardiaci, l’indicatore di passi compiuti, l’indicatore di kcal bruciate, la distanza percorsa ed il tempo di percorrenza di essa. Queste ultime tre informazioni come si evince riguardano principalmente la sezione delle attività sportive. Sezione anch’essa molto ricca con varie tipologie di sport; tanto per citarne qualcuna: fitness (palestra), corsa, camminata, cardio, basket, calcio ed altro ancora. Continuando abbiamo la sezione del controllo del respiro, che non farà altro che farvi respirare una certa tempistica per poi calcolare il battito cardiaco.

Scorrendo ancora verso il basso abbiamo il centro delle notifiche, su cui mi soffermo un momento. Il dispositivo si collega tramite Bluetooth 4.0 allo smartphone sia Android che iOS, collegandosi poi all’app di gestione del dispositivo, semplice ed intuitiva. Una volta connesso è possibile ricevere le notifiche da quasi tutte le app, ovviamente Whatsapp, Facebook o Instagram ci sono (Telegram purtroppo no), ma vi è la possibilità di ricevere SMS e chiamate in arrivo. A tutte queste notifiche però non è possibile rispondere, ma solo visionarle. Poi, riprendendo le funzionalità, come abbiamo detto prima abbiamo il meteo, molto ben dettagliato con la specificazione se notte o giorno, temperatura minima e massima e quella percepita, ed infine il mese e l’anno. Infine la sezione delle impostazioni, dove troviamo:

  • modalità notturna: registrazione del sonno, monitorando le ore di sonno profonde, leggero e le ore in cui si è svegli con tanto di grafico a livelli;
  • cronometro: non sto qui a spiegare di più;
  • scatto fotografico: questa funzione vi aprirà la sezione fotografica dell’app di gestione del tracker da cui, grazie ad esso, sarà possibile scattare foto a distanza;
  • watchface: possibilità di scegliere fra 5 personalizzazioni dello schermo differenti;
  • gesture: possibilità di attivare o disattivare l’attivazione dello schermo al movimento del polso;
  • sveglia: per il controllo delle sveglie attive o disattivate;
  • sezione del cardiofrequenzimentro: per attivare il sensore;
  • bluetooth: per attivare o meno il bluetooth;
  • spegnimento;
  • ricerca dello smartphone: farà emettere al vostro telefono un suono pungente per ritrovarlo.

Per quanto riguarda la batteria devo dire che sono rimasto davvero stupito, dato che con un uso abbastanza regolare ha avuto una durata di ben 12 giorni, il che non è poco considerando la piccola batteria celata all’interno del dispositivo. La ricarica avviene benissimo nell’arco di 1 oretta/1 oretta e mezza circa.

CONCLUSIONI

Rapporto qualità prezzo direi più che ottimi, è un ottimo dispositivo per il fitness, buon sostituto di rivali di maggior prezzo. PEr il costo offre più che ottime funzionalità e anche per quanto riguarda le qualità costruttive non sono affatto male.

 

Tracker Willful

32.99
Tracker Willful
8.5

Tracker Willful

8.5 /10

Pros

  • Ottimo cinturino
  • Buona la durata della batteria

Cons

  • Poche personalizzazioni

Commenti

Commenti

About the author

Anthony Buscemi

Anthony Buscemi

Amante della tecnologia, dell'arte e della sua splendida donna, cercherò di condividere con voi le mie conoscenze e non farvi mancare alcuna notizia!