News Serie Tv

Il Signore degli Anelli: Andy Serkis parla della serie tv

Come ben sapete Amazon è al lavoro sulla serie tv basata sul Signore degli Anelli di Tolkien. Dopo le voci su un presunto coinvolgimento di Peter Jackson, autore della famosa trilogia cinematografica, ci si incomincia a chiedere se anche le altre persone, che hanno collaborato con lui, torneranno o meno.

CinemaBlend ha recentemente chiesto ad Andy Serkis, interprete di Gollum nella trilogia originale e in The Hobbit: An Unexpected Journey, se sarebbe tornato a interpretare Gollum nella serie di Amazon e ha chiarito così il suo disinteresse nel far parte del progetto:

“Oh ragazzo, ascolta, voglio dire … io non la penso così. Ovviamente vorranno ricominciare da capo e creare qualcosa di nuovo. Ed è così che dovrebbe essere. Questo è quello che fai con grandi opere classiche. Sopportano ripetizioni e sopportano reinterpretazioni. E penso che abbia bisogno di un paio di orecchie e occhi nuovi, e sono sicuro che sarà così che andranno le cose.”

Andy Serkis sta attualmente lavorando a una reinterpretazione del Libro della Giungla, intitolata Mowgli. Il film uscirà a ottobre.

Amazon Studios produrrà Il Signore degli Anelli insieme a Tolkien Estate and Trust, HarperCollins e New Line Cinema.

Commenti

Commenti

About the author

Martina Volonté

Studentessa di critica cinematografica. Amo il cinema perché è una porta verso infiniti mondi. E poi perché mi permette di mangiare pop-corn con una scusa. Vivo un episodio alla volta, come nelle serie tv. Più simile a Jack Torrance che a Jane Austen. Ho un sesto senso, ma non vedo la gente morta. Parlo poco e critico tanto.