Articoli

Benedict Cumberbatch salva ciclista di Deliveroo da 4 rapinatori e lo abbraccia

Molte volte gli attori che interpretano al cinema dei supereroi decido di portare anche nella loro vita privata quel pizzico di coraggio ed altruismo mostrati nelle sale cinematografiche dei loro alter ego. Questa volta è stata la volta di Benedict Cumberbatch che secondo quanto rivelato dal sito Indipendent, avrebbe salvato un ciclista di Deliveroo da 4 rapinatori.

Cumberbatch si trovava a bordo di un auto di Uber insieme alla moglie Sophie Hunter a Londra vicino a Baker Street, la famosa via in cui risiede uno dei suoi personaggi (Sherlock Holmes), quando dopo aver assistito all’aggressione dei 4 malviventi ai danni del ciclista ha prontamente fatto fermare il veicolo per intervenire.

L’attore 41-enne ha dunque iniziato ad urlare di lasciare stare la povera vittima evitando tra l’altro un pugno da parte di uno dei quattro malviventi, che forse resosi conto di trovarsi di fronte a Cumberbatch si sono dati alla fuga.

Raggiunto telefonicamente dal The Sun l‘attore ha confermato poi tutta la storia dichiarando: “Ho fatto solo quello che bisognava fare, dovevo intervenire”.

Un ulteriore conferma è poi arrivata anche da Manuel Dias, il guidatore del veicolo di Uber preso da Cumberbatch e dalla moglie, che ha dichiarato:

“Benedict è stato coraggioso ed altruista, Era come vedere Sherlock Holmes combattere con quattro malviventi dietro l’angolo di Baker Street. Hanno tentato di picchiarlo ma si è difeso e li ha spinti via. Non è stato ferito e credo che dopo averlo riconosciuto siano scappati. Successivamente ha chiesto al ciclista se stesse bene e quando quest’ultimo gli ha detto ‘Sto bene’, l’ha abbracciato”

Un bellissimo gesto da parte di Cumberbatch che ha dimostrato di essere un eroe dentro e fuori dal set.

Commenti

Commenti

About the author

Andrea Bellusci

Andrea Bellusci

Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!