News Serie Tv

Watchmen: emersi nuovi dettagli sul personaggio di Jeremy Irons

Watchmen_Jeremy Irons

Recentemente è stato riferito che Jeremy Irons si è unito al cast della serie di Damon Lindelof ispirata a Watchmen che debutterà su HBO. Anche se inizialmente era stato riportato che il personaggio di Irons sarebbe stato “un signore anziano e imperioso di un maniero britannico”, ciò non ha comunque fornito molti dettagli su chi potrebbe rappresentare nello specifico, sia che si tratti di un personaggio originale o di un adattamento di qualcuno del graphic novel di Alan Moore e Dave Gibbons.

Tuttavia, su That Hashtag Show, sono emerse informazioni che forniscono ulteriori dettagli sul personaggio di Irons, che è stato definito “Blond Man” e descrivendolo come segue:

“molto intelligente, non ti dimenticherai di lui. Pensa a William Hurt con un po’ di Asperger. È abituato ad essere obbedito ed è sempre corretto. Arrogante, erudito e patrizio. Fisicamente in forma, non ha mai perso un allenamento nella sua vita.”

Molti di questi dettagli sembrano coniugarsi verso la figura di Adrian Veidt, aka Ozymandias, interpretato da Matthew Goode nell’adattamento cinematografico del 2009 diretto da Zack Snyder. Ovviamente, Jeremy Irons non è estraneo nell’interpretazione di un uomo molto intelligente e sempre corretto, sulla scia dell’attuale ruolo di Alfred Pennyworth nel DC Extended Universe. Quindi la vera domanda è: chi interpreterà veramente Irons? Solo il tempo ce lo dirà.

Sebbene i dettagli della trama sulla serie sono ancora ignoti, sappiamo che Damon Lindelof ha dichiarato di non avere alcun desiderio di adattare in ogni dettaglio la serie di 12 numeri di Moore e Gibbons. È sicuramente ambientato nel mondo di Watchmen, ma, al momento, non tratta le storie dei vigilanti in costume. Almeno, per il momento.

Restate sintonizzati per tutti gli aggiornamenti!

Seguiteci inoltre su Instagram per restare sempre aggiornati su tutte le news.

La regista di LeftoversNicole Kassell, dirigerà la serie e sarà anche produttrice esecutive della serie. La serie, che ha dovuto modificare una parte di script, dovrebbe entrare in produzione quest’anno. La serie sarà prodotta dalla White Rabbit di Lindelof in collaborazione con la Warner Bros. Television, con cui Lindelof ha firmato esclusivamente un accordo pluriennale.

Watchmen è una miniserie a fumetti supereroistica di dodici albi, che venne pubblicata in albi mensili dalla DC Comics tra il 1986 e il 1987. Ad oggi rimane l’unico romanzo grafico ad aver vinto un premio Hugo e ad essere inserito nella lista di TIME Magazine dei “100 migliori romanzi in lingua inglese dal 1923 ad oggi”.

Fonte

Commenti

Commenti

About the author

Anthony Buscemi

Anthony Buscemi

Amante della tecnologia, dell'arte e della sua splendida donna, cercherò di condividere con voi le mie conoscenze e non farvi mancare alcuna notizia!