Recensioni Tech

Xiaowa – Il nuovo aspirapolvere smart super economico di Xiaomi – RECENSIONE

Dopo aver provato l’anno scorso il fantastico aspirapolvere Xiaomi Mi Robot di prima generazione e dopo aver ammirato la seconda generazione dotata di panno per lavare i pavimenti (a 386€ con il codice nerdm5 SOLO 10 PEZZI), oggi sono qui per provare il nuovissimo Xiaowa, il robot aspirapolvere economico proposto dall’azienda cinese disponibile al momento su Geekbuying all’incredibile prezzo di 128€ .

All’interno della confezione in cartone troviamo:

  • L’aspirapolvere Xiaowa
  • La base di ricarica
  • Il cavo dell’alimentazione con attacco cinese (ma Geekbuying fornisce sempre un adattatore)
  • Un pettine per pulire la spazzola

Con i suoi 353 x 350 x 90.5 mm di dimensione il nuovo Xiaowa Robot Vacuum propone il solito curatissimo design di Xiaomi, sempre minimale e di gran classe. Il fondo del robottino è praticamente identico a quello della prima generazione dove troviamo le due ruote motrici con sospensioni indipendenti che come sempre allo Xiaowa di superare piccoli ostacoli fino a 2cm salendo su tappeti o sopra i cavi lasciati in mezzo alla stanza, una ruotina centrale di controllo di movimento, i quattro sensori anticaduta che fermano il robot prima di farlo cadere dalle scale,  la spazzola laterale rotante da circa 300 rotazioni al secondo e la spazzola centrale in prossimità della bocca di aspirazione con un potere di aspirazione di 1600 Pa (la prima gen ne ha 1800Pa quindi siamo vicinissimi). Batteria che assicura 120min di utilizzo in modalità standard e che impiega 3-4 ore per essere caricata completamente.

Lateralmente la scocca in plastica è disseminata da 10 sensori con lo scopo di individuare gli ostacoli fino a due cm, mentre sul davanti sono chiaramente visibili i due speaker con cui lo Xiaowa ci comunicherà i suoi aggiornamenti di stato (il tutto finalmente in lingua inglese). Superiormente invece sono presenti i tre tasti retroilluminati con diversi funzioni. Il tasto centrale avrà la classica funzione di accensione e farà partire o stopperà il nuovo Robot di Xiaomi. Il pulsante sulla destra farà tornare il robot alla stazione di ricarica per ricaricare la batteria da 2600mAh mentre quello sulla sinistra avvierà la modalità Mini Room Work. In questa modalità l’aspirapolvere pulirà solamente nella stanza in cui si trova pulendo in circolo fino ad un tot di metri. A differenza dei suoi cugini Mi Robot e Mi Robot 2, lo Xiaowa non è dotato di sensore laser quindi non riesce ad effettuare la mappatura laser dell’ambiente che avviene grazie al riconoscimento delle collisioni con gli ostacoli sfruttano il nuovo algoritmo sviluppato dai programmatori Xiaomi che onestamente funziona molto bene.

Aprendo la scocca superiore come sempre troviamo l’enorme serbatoio da 640 ml, il più grande tra tutti gli altri modelli Xiaomi, praticamente impossibile da riempire con un solo giro di pulizia (a meno che non abitiate alla reggia di Versailles). Immancabile come sempre il filtro HEPA compatibile tra tutte le varie versioni degli aspirapolvere Xiaomi.

Come sempre e come per tutti i prodotti Xiaomi anche lo Xiaowa è controllabile tramite l’app Mi Home e questa volta la gestione è completamente in inglese. Dopo aver facilmente sincronizzato l’aspirapolvere seguendo le istruzioni guidate dell’app ci troveremo di fronte alla schermata principale sulla quale troveremo la versione digitale dei tre pulsanti fisici presenti sulla scocca superiore più la possibilità di impostare la potenza si aspirazione su 4 diverse gradi di potenza: Silent, Standard, Strong e Max. Cliccando sull’icona con i tre pallini posta in alto a destra entreremo nelle impostazioni .

Nelle impostazioni sarà possibile cambiare diversi settaggi, programmare delle pulizie frequenti, abilitare o meno le notifiche, analizzare i log delle varie pulizie effettuate, controllare il livello di consumo dei vari componenti dell’aspirapolvere, accedere alla guida, controllare lo Xiaowa in remoto attraverso un joystick digitale e localizzarlo all’interno della propria abitazione. Sarà inoltre possibile impostare la time zone, il livello del volume, il boost sul tappeto che porterà al massimo la potenza di aspirazione quando passerà sopra uno di essi e attivare la modalità non disturbare.

Per concludere lo Xiaomi Xiaowa è un ottima alternativa per chi cerca un aspirapolvere smart ad un prezzo contenuto. Paragonato ad altri prodotti simili il nuovo prodotto di Xiaomi esce vincitore a mani basse stracciando la concorrenza su diversi campi tra cui la Potenza di aspirazione, valore importantissimo per un aspirapolvere. Il controllo in remoto tramite l’app Mi Home, il monitoraggio valori, l’ottima mappatura tramite  rivelazione d’ostacoli e l’ampio serbatoio lo rendono come sempre un best buy per la sua categoria considerando anche il prezzo di Geekbuying che lo propone in promozione a 128€. Se invece avete più disponibilità economica non posso che consigliarvi il Mi robot di prima generazione (scontato a 300€ con il codice: nerdm4 solo 4 pezzi) con diverse funzioni in più o addirittura il Mi Robot 2(scontato a 386€ con il codice nerdm5 SOLO 10 PEZZI) che aggiunge la possibilità di lavare anche i pavimenti.

COMPRA ORA XIAOWA SU GEEKBUYING

 

Commenti

Commenti

About the author

Andrea Bellusci

Andrea Bellusci

Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!