Film News

Joker: Joaquin Phoenix finalmente parla del ruolo

Joker

Joaquin Phoenix ha finalmente parlato sul suo ruolo di Joker nel prossimo standalone della Warner Bros. e DC.

Dopo un paio di mesi che correvano voci circa la produzione di un film standalone sulle origini del Principe del Crimine DC, era apparso il nome Phoenix per la nuova interpretazione del personaggio. Ora che il film è stato ufficialmente annunciato, Collider è riuscito ad ottenere dei commenti riguardo il ruolo da parte dell’attore. Phoenix, che attualmente sta promuovendo il suo nuovo film, Don’t Worry, He Won’t Get Far On Foot, ha parlato del perché avesse accettato le vesti del Joker nel prossimo film:

“Prima di prendere una decisione o di scegliere su cosa lavorare impiego sempre del tempo per valutare bene il tutto. Quindi, in un certo senso, il processo ha incluso ovviamente la lettura della sceneggiatura, l’incontro con il regista e poi altri incontri e discussioni con Todd [Phillips]. Penso sarà qualcosa di molto impressionante e sembra avere una ampia comprensione di questo mondo e di ciò che sta cercando di comunicare. Da questo punto di vista quindi, sarà molto interessante lavorare con lui in questo particolare progetto. Sembra unico, è il suo mondo in qualche modo, ma più di ogni altra cosa mi spaventa tantissimo.”

Phoenix si è anche aperto dicendo:

“È una versione ingrandita di quello con cui hai a che fare come attore. Quando ti arriva la sceneggiatura, ovviamente, lo sceneggiatore, che di solito per me è stato anche regista, ha la sua idea e le sue aspettative; immaginano varie cose, diversi attori ed all’improvviso ti scelgono e hai questo momento di ansia del tipo: “Sarò all’altezza delle loro aspettative?”. E poi pensi “Non riesco ad immaginare a chi avrebbe potuto pensare prima di me o cosa fosse il film 6 mesi fa. Questo è quello che ora mi viene offerto e devo trovare il modo di farlo”. “

Sotto la direzione di Todd Phillips, il film ruoterà intorno all’iconico villain, e sarà una storia originale, mai apparsa sul grande schermo. L’esplorazione di Phillips di un uomo ignorato dalla società non sarà soltanto uno studio crudo del personaggio ma una storia più ampia che si prefigge di lasciare un insegnamento, un monito.

Phillips dirigerà il film da una sceneggiatura che ha scritto insieme Scott Silver (“The Fighter”). Il film sarà prodotto da Emma Tillinger Koskoff, e Richard Baratta sarà produttore esectuivo. Le riprese inizieranno a Settembre.

Uno degli attori più versatili di oggi, Phoenix è stato onorato con tre nomination agli Oscar per il suo lavoro in The Master di Paul Thomas Anderson, Quando l’amore brucia l’anima: Walk the Line di James Mangold nel ritratto di Johnny Cash, e Il Gladiatore di Ridley Scott. Ha vinto il premio come Miglior Attore al Festival di Cannes nel 2017 per A Beautiful Day: You Were Never Really Here di Lynne Ramsey, ed è stato acclamato per le sue interpretazioni in numerosi film, tra i quali: Lei di Spike Jonze. Il suo film più recente, Don’t Worry, He Won’t Get Far On Foot di Gus Van Sant, è stato presentato in anteprima  al Sundance di quest’anno.

Il film sarà distribuito in tutto il mondo dalla Warner Bros. Pictures.

Fonte

Commenti

Commenti

About the author

Anthony Buscemi

Anthony Buscemi

Amante della tecnologia, dell'arte e della sua splendida donna, cercherò di condividere con voi le mie conoscenze e non farvi mancare alcuna notizia!