News

Comcast definitivamente fuori dalla trattativa Disney/Fox

Comcast

Comcast ha rilasciato una dichiarazione ufficiale dove rivela il suo ritiro dalla sua guerra di offerte con la Disney per acquisire le azioni della 21st Century Fox.

“Comcast non intende proseguire ulteriormente l’acquisizione delle attività della Twenty-First Century Fox e, invece, si concentrerà sulla nostra offerta raccomandata per Sky.”

Brian L. Roberts, Presidente e CEO di Comcast Corporation, ha dichiarato quanto segue:

“Mi piacerebbe congratularmi con Bob Iger, il team Disney, con la famiglia Murdoch e con la Fox per aver creato una società tanto desiderabile e rispettata.”

Facendo un po’ di ripasso: inizialmente la Walt Disney Company aveva fatto un’offerta di $ 52,4 miliardi alla Fox per le varie azioni in suo possesso, compresi gli studi cinematografici e televisivi della compagnia; Comcast ha ribattuto l’offerta di Disney offrendo $ 65 miliardi per gli stessi beni e Disney, alla fine, ha rilanciato aumentando la propria offerta iniziale a $ 71,3 miliardi suddivisi equamente tra denaro e azioni. Ma ora il tutto si è risolto a favore della Disney.

I fan di fumetti e cinecomic sanno bene che l’accordo permetterà alla Disney di avere finalmente in possesso tutti i diritti cinematografici per gli X-Men e i Fantastici 4, con l’opzione di poterli inserire nel MCU dei Marvel Studios. Questo scenario che una volta sembrava non essere altro che un improbabile sogno fanatico, ora sta finalmente divenendo realtà.

Restate connessi per ricevere ulteriori aggiornamenti riguardo l’accordo tra la Disney e la Fox.

Fonte

Commenti

Commenti

About the author

Anthony Buscemi

Anthony Buscemi

Amante della tecnologia, dell'arte e della sua splendida donna, cercherò di condividere con voi le mie conoscenze e non farvi mancare alcuna notizia!