Terminator 6: Arnold Schwarzenegger annuncia l’inizio delle sue riprese

Terminator

In un video per mostrare il supporto al primo ministro delle Fiji, Arnold Schwarzenegger ha annunciato che ha iniziato a partecipare alle riprese per il prossimo capitolo di Terminator. La serie Terminator aveva avuto dei forti colpi d’arresto recentemente, specialmente perché sia la serie televisiva, The Sarah Connor Chronicles, è stata cancellata sia perché i film posteriori ai primi tre episodi non hanno avuto il successo sperato, deludendo le aspettative ed il pubblico. Un nuovo film che ancora si dimostrasse inadeguato non sarebbe altro che un colpo di grazie per un brand che fatica a riaffermarsi. Per questo motivo, la conferma della partecipazione di Schwarzenegger in questo film, per altro già nota, ma che ora entra effettivamente in essere dato che le riprese erano già incominciate, sembra dare un po’ di speranza in più.

Nell’ultimo film della serie, Terminator: Genysis, è stata proprio la sua una delle interpretazioni più apprezzate, sebbene una sceneggiatura confusa e poco ispirata non riuscisse a dare giustizia nemmeno al suo personaggio. Arnold Schwarzenegger ha elogiato la nuova direzione che ha assunto la produzione della serie e sembra entusiasta di ritornare ad impersonare un Terminator. Assieme a lui anche Linda Hamilton ritornerà nel ruolo di Sarah Connor, dopo che l’ultima volta in cui avevano recitato assieme nella saga era stato nell’ormai lontano 1991 con Terminator 2: Il Giorno del Giudizio. La stella di Blade Runner 2049, Mackenzie Davis, farà il suo debutto nel franchise, che, se questa pellicola dovesse andare bene, sarà rinnovato per altri due film. Tim Miller siede sulla poltroncina della regia, mentre l’arrivo nelle sale cinematografiche americane è previsto per il 22 novembre 2019.

Terminator

©Universal Pictures

Fonte