Film News

Wonder Woman 1984 vedrà l’impiego di telecamere con tecnologia IMAX

Wonder Woman

La regista di Wonder Woman 1984, Patty Jenkins, sta girando il sequel con le telecamere IMAX per delle scene d’azione chiave, cosa che rende questo il quarto film DC ad utilizzare questo modello di telecamera per effettuare le riprese. È stato rivelato durante una chiamata con IMAX che Jenkins girerà il seguito di Wonder Woman con telecamere IMAX per “selezionare delle sequenze”. Sebbene ancora non sia chiaro a cosa effettivamente si riferisse la regista o chiunque abbia effettuato la chiamata, sappiamo che Wonder Woman 1984 si unisce alle pellicole di Christopher Nolan: Il Cavaliere Oscuro ed Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno e al film di Zack Snyder, Batman v Superman: Dawn of Justice nel podio dei film DC che hanno deciso di utilizzare la tecnologia IMAX per parte delle proprie riprese.

Wonder Woman
©DC, Warner Bros.

Il dirigente di IMAX, Greg Foster, ha rivelato la notizia della chiamata, dicendo quanto segue: “Sono entusiasta di annunciare che Wonder Woman 2, che uscirà nella seconda metà del 2019, verrà girato con telecamere IMAX in sequenze selezionate. Questa produzione della Warner Brothers e DC, seguito del successo globale del 2017, è diretto da Patty Jenkins e prodotto da Chuck Roven e Rebecca Oakley Roven. Non potremmo essere più entusiasti che IMAX sia stato scelto per far parte del progetto del film.”

Wonder Woman
©DC, Warner Bros.

Sembrerebbe quindi che solo determinate sequenze, molto probabilmente d’azione, vedranno l’impiego di telecamere IMAX, ma è ancora presto per poterne avere una conferma ufficiale. Diretto da Patty Jenkins e sceneggiato da Patty Jenkins e Geoff Johns, Wonder Woman 1984 vede nel cast: Chris Pine, Gal Gadot, Kristen Wiig e Pedro Pascal. Il suo arrivo nelle sale americane è previsto per il primo novembre 2019, mentre in Italia arriverà il 31 ottobre.

Fonte

Commenti

Commenti

About the author

Silvestro Iavarone