netflix – Nerdmovieproductions http://nerdmovieproductions.it Il sito Web di Andrea Bellusci con notizie e recensioni dal mondo Nerd Wed, 11 Jul 2018 10:20:49 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.9.7 Chilling Adventures of Sabrina: ecco il primo poster della nuova serie originale Netflix http://nerdmovieproductions.it/2018/07/11/chilling-adventures-of-sabrina-ecco-il-primo-poster-della-nuova-serie-originale-netflix/ Wed, 11 Jul 2018 01:20:19 +0000 http://nerdmovieproductions.it/?p=58198 È stato pubblicato, nelle scorse ore, il primo poster di Chilling Adventures of Sabrina, la nuova serie originale Netflix, che vedrà come protagonista una strega adolescente, interpretata da Kiernan Shipkag (Mad Men).

Il creatore della serie, Roberto Aguirre-Sacasa, ha twittato il primo poster che mostra le sagome di Sabrina e dell’iconico gatto parlante, Salem. La prima stagione si comporrà di dieci episodi ed alla fine è previsto che si incrocerà con la serie di The CW, Riverdale.

Chilling Adventures of Sabrina farà il suo debutto entro il 2018.

Basato sulla serie di Archie Comics di Roberto Aguirre-Sacasa, Chilling Adventures of Sabrina è un oscuro racconto di formazione incentrato su Sabrina Spellman che deve bilanciare una vita di studio dell’occulto con le prove e le tribolazioni che derivano dall’essere un adolescente. Il pilot sarà scritto da Roberto Aguirre-Sacasa e diretto da Lee Toland Krieger con la serie coprodotta da Berlanti Productions e Warner Bros. Television.

Nel cast Ross Lynch in Harvey Kinkle, Jaz Sinclair sarà Rosalind, Chance Perdomo sarà Ambrose Spellman, Michelle Gomez in Madam Satan, Tati Gabrielle interpreterà Prudence, Bronson Pinchot il Preside Hawthorne, Richard Coylesarà Padre Blackwood e Lucy Davis e Miranda Otto saranno Zia Hilda e Zia Zelda.

Fonte

]]>
Glow: wrestling & Lustrini- Recensione http://nerdmovieproductions.it/2018/07/10/glow-wrestling-lustrini-recensione/ Tue, 10 Jul 2018 13:31:41 +0000 http://nerdmovieproductions.it/?p=58140 GLOW è una serie televisiva statunitense creata da Liz Flahive (HomelandNurse Jackie-Terapia d’urto), Carly Mensch (Orange is the New BlackNurse Jackie-Terapia d’urto), Jenji Kohan (Orange is the New BlackWeeds) e Tara Herrmann (Orange is the New Black) per Netflix. Ha debuttato il 23 giugno 2017 e, a oggi, ha due stagioni all’attivo.

Ci troviamo di fronte all’ennesimo revival anni 80, che fa l’occhiolino a una moda diventata ormai iconica, composta per lo più da glitter, pettinature esagerate, abiti luccicanti pieni di  lustrini e paillettes. Prende spunto dall’omonima serie tv andata in onda negli anni 80, di seguito la vecchia sigla di apertura:

La Prima Stagione

Ambientata a Los Angeles nel 1985, la serie segue Ruth Wilder, un’aspirante attrice che riceve un invito per partecipare a un nuovo programma di wrestling, le Grandiose Lottatrici del Wresting (GLOW). Ruth si ritrova a dover lottare con un gruppo di donne dalla personalità eccentrica sotto la guida di Sam Sylvia, uno scorbutico regista di B movie. Sul ring Ruth si ritroverà ad affrontare anche la sua migliore amica, Debbie Eagan, ex-attrice di soap opera che è venuta a sapere della relazione extraconiugale tra suo marito e Ruth.

© Netflix

 

La prima stagione non è delle migliori. Cerca di presentare la serie, ma si dilunga troppo concentrandosi sulle storie personali delle varie protagoniste. D’altronde dai produttori di OITNB un approccio del genere è prevedibile. Spesso vengono inserite delle vicende delle quali non si capisce bene il senso, che sono usate per romanzare la storia e non hanno un’utilità precisa.

Una delle cose positive è che comunque vengono trattati diversi argomenti che hanno a che fare sia con il mondo dello spettacolo che con quello che può accadere nella vita di tutti i giorni. Nella prima stagione si parla di aborto, di razzismo, di diversità e si mettono in evidenza le difficoltà che può incontrare una donna che vuole conciliare l’eterna dicotomia: lavoro e famiglia.  Inoltre viene anche mostrata una situazione più che mai attuale, ovvero il come sia difficile per una donna entrare in un mondo considerato dai più maschile. Chi avrebbe mai dato credito a delle donne wrestler negli anni 80?

Si parla anche di omosessualità, la quale però non viene mai dichiarata, ma solo lasciata intendere.

Tutti i personaggi sono ben caratterizzati e sviluppati nei minimi dettagli, elemento, quest’ultimo, che comporta la non riuscita di tutti gli episodi. Insomma: vogliamo vedere incontri di wrestling, non annoiarci dietro arzigogolate bagarre sentimentali.

Il pilot lascia presagire epici incontri di lotta, ma in realtà è tutta una fuffa in quanto ci si concentra sui preparativi, l’allenamento e, come già scritto,  sulle storie delle protagoniste. La serie, per fortuna, si riprende negli episodi finali, l’ultimo  è a dir poco divertente ed “epico”,e finalmente vediamo quello per cui abbiamo aspettato tanto: un incontro di wrestling femminile, fatto di lustrini, pettinature esagerate e mosse strepitose.

La serie ha avuto successo e Glow è stata rinnovata per una seconda stagione, disponibile dal 29 giugno 2018 su Netflix, of course.

La piattaforma ha diffuso tramite il proprio canale YouTube un riassunto delle vecchie vicende, che potete vedere di seguito:

La Seconda Stagione

La seconda stagione, sono sincera, ho iniziato a vederla più per noia che per piacere, con aspettative pressoché nulle. Mi sono dovuta però ricredere: episodio dopo episodio, mi sono resa conto di avere fra le mani un qualcosa di nuovo, che parte sempre dalle vecchie vicende e manda avanti la stessa story line, ma lo fa in modo diverso, più divertente, fresco e coinvolgente.

La storia riparte da dove l’avevamo lasciata:  Ruth (Alison Brie) e Debbie (Betty Gilpin) si trovano coinvolte nella lavorazione quotidiana del fare un programma TV insieme, affrontano questioni che sono alla base della loro amicizia. Sam (Marc Maron) è ancora Sam, ma ora ha una figlia adolescente che vive con lui e venti episodi da sfornare. Il wrestling è più difficile, la posta in gioco è più alta e i capelli ancora più voluminosi.

© Netflix

 

Mentre la prima stagione era più interessata a farci conoscere i personaggi e raccontarci la loro storia, questi nuovi episodi entrano nel vivo del wrestling. Numerosi sono, infatti, i combattimenti, il tutto è sempre impregnato delle varie vicende personali, ma a questo giro vengono dati i giusti spazi.

Le wrestler sul ring interpretano personaggi stereotipati che sono in totale contrapposizione con la loro vita reale: Debbie è lontana dall’essere Liberty Bell, sta affrontando un divorzio ed una donna arrivista e spietata; così come Welfar Queen, che nella realtà è una madre che cerca di fare di tutto per poter permettere al figlio di studiare; O Arthie Premkumar  che odia così tanto il suo personaggio da cercare un escamotage per poterne interpretare uno differente. La vera star resta Alison Brie, con la sua Ruth che si trasforma nella divertentissima Zoya. Il suo personaggio evolve, come del resto tutti quelli dell’intera stagione, i quali vengono mostrati anche nel loro lato più umano.

L’unico elemento che stona è il cambio focus: nella serie viene dato ampio spazio al divorzio di Debbie e alle conseguenze che ne sono derivate, spesso si ha la sensazione che la protagonista di Glow sia proprio lei, personaggio in antitesi con Ruth, e tutto il resto sia un contorno.

A volte si cade un po’ nel trash, ma sono comunque dei momenti che non stridono e restano circoscritti a dei brevi lassi di tempo. Come nella prima stagione, anche questa tratta tematiche importanti. Questa volta si parla apertamente di omosessualità e vengono denunciate le molestie in ambito lavorativo.

La seconda stagione di Glow si va a inserire in un contesto dove, in seguito allo scandalo Weinstein, sono nati diversi movimenti di empowerment femminile. Alison Brie, a tale riguardo, ha dichiarato durante un’intervista: “C’è stato un grande tempismo e quello che accade è allineato al nostro pubblico. Ma, Le storie che il nostro show avrebbe raccontato sarebbero state le stesse. MeToo e Times’s Up sono cose che la gente dice da tempo a porte chiuse nel nostro settore. Sono felice come attrice per l’andare al lavoro ogni giorno. Ci sono donne dietro e davanti alla telecamera e anche nei ruoli manageriali a prendere decisioni. Fa una grande differenza sentirsi davvero visti e sentiti sul set ed essere padroni di se stessi ”

Insomma, questa seconda stagione, volendo usare un solo aggettivo, la si può definire “ricca”. Ricca di contenuti, di storie, di wrestling e di divertimento.

La consiglio?

Certo sì! Stringete un po’ i denti nella prima stagione e godetevi la seconda!

]]>
Stranger Things: primo sguardo a Undici sul set della terza stagione http://nerdmovieproductions.it/2018/07/10/stranger-things-primo-sguardo-a-undici-sul-set-della-terza-stagione/ Tue, 10 Jul 2018 02:10:00 +0000 http://nerdmovieproductions.it/?p=58104 L’attrice di Stranger Things, Millie Bobby Brown, si è ferita alla rotula alcune settimane fa, ma ora, fortunatamente, è vicina alla guarigione. A tal proposito è tornata sul set di Stranger Things 3, con alcuni scatti emersi online che ci mostrano un primo sguardo a Undici della prossima stagione.

Nonostante sia tornata, ha comunque avuto bisogno, nel giorno delle riprese, di una controfigura. Ma Brown è abbastanza ottimista dato che afferma di essere “la ragazza più felice”. Nelle foto vi figura anche la co-protagonista, Sadie Sink. Le immagini mostrano i personaggi che probabilmente camminano attraverso la pioggia mentre indossano degli impermeabili sportivi e attraversano una zona a piedi con Sink che ha la sua bicicletta.

I dettagli sulla trama ufficiale della terza stagione di Stranger Things sono ancora nascosti, tuttavia la terza stagione di otto episodi sarà caratterizzata da un altro salto temporale, ritrovando i suoi giovani personaggi nell’estate del 1985. Winona Ryder, David Harbour, Finn Wolfhard, Millie Bobby Brown , Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Natalia Dyer, Charlie Heaton, Joe Keery, Noah Schnapp, Cara Buono, Dacre Montgomery e Sadie Sink sono stati tutti confermati per il ritorno.

La terza stagione include anche nuovi personaggi interpretati da Cary Elwes, Jake Busey, Maya Hawke e Francesca Reale.

Fonte

]]>
Stranger Things: Noah Schnapp rivela uno spoiler della terza stagione http://nerdmovieproductions.it/2018/07/03/stranger-things-noah-schnapp-rivela-uno-spoiler-della-terza-stagione/ Tue, 03 Jul 2018 13:23:07 +0000 http://nerdmovieproductions.it/?p=57817 L’attesissima terza stagione della serie di successo di Netflix, Stranger Things, è attualmente in fase di riprese. Ovviamente, molti fan speculano su ciò che potrebbe succedere ad Hawkins, nell’Indiana dell’estate del 1985, elaborando alcune teorie riguardo alcuni personaggi e delle potenziali morti.

Bene, a proposito di questo, a quanto pare Noah Schnapp (Will Byers) ha confermato la morte di un personaggio o quasi. Schnapp è stato ospite allo Stranger Con di Chicago, nel quale gli è stato chiesto del destino del cane dei Byers, Chester. Purtroppo, Chester non è più con la famiglia:

“Penso sia morto, no? Lo è. In questa stagione vedrete una tomba per lui.”

I dettagli sulla trama ufficiale della terza stagione di Stranger Things sono ancora nascosti, tuttavia la terza stagione di otto episodi sarà caratterizzata da un altro salto temporale, ritrovando i suoi giovani personaggi nell’estate del 1985. Winona Ryder, David Harbour, Finn Wolfhard, Millie Bobby Brown , Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Natalia Dyer, Charlie Heaton, Joe Keery, Noah Schnapp, Cara Buono, Dacre Montgomery e Sadie Sink sono stati tutti confermati per il ritorno.

La terza stagione include anche nuovi personaggi interpretati da Cary Elwes, Jake Busey, Maya Hawke e Francesca Reale.

Fonte

]]>
Disincanto: ecco il trailer della nuova serie di Matt Groening http://nerdmovieproductions.it/2018/06/28/disincanto-ecco-il-trailer-della-nuova-serie-di-matt-groening/ Thu, 28 Jun 2018 19:39:31 +0000 http://nerdmovieproductions.it/?p=57537 Netflix ha finalmente rilasciato il primo trailer della nuova serie animata di Matt Groening (creatore dei Simpson Futurama): Disincanto.

La prima stagione della serie, in uscita sulla piattaforma streaming dal 17 Agosto, ci trasporterà nel passato nel regno medievale di Dreamland, raccontando le avventure di Bean, una principessa alcolizzata, quindi no il classico stereotipo di principessa che conosciamo, del suo demone personale, Luci, e di un elfo di nome…Elfo.

Qui sotto il trailer italiano della serie, che sarà composta da 10 puntate di 20 minuti circa ciascuna.

]]>
Iron Fist sarà presente al SDCC 2018 ma nessun film avrà un panel http://nerdmovieproductions.it/2018/06/19/iron-fist-sara-presente-al-sdcc-2018-ma-nessun-film-avra-un-panel/ Tue, 19 Jun 2018 13:01:40 +0000 http://nerdmovieproductions.it/?p=56741 Mentre i grandi progetti dei Marvel Studios, come Avengers 4 e Captain Marvel salteranno quest’anno il Comic Con di San Diego, Deadline ha riportato che l’angolo del MCU su Netflix ha alcuni grandi piani per colmare l’assenza. Secondo il rapporto, la Marvel porterà la star di Iron Fist, Finn Jones, e altri due membri del cast della serie,insieme ai produttori per parlare della prossima stagione.

La produzione della seconda stagione è stata completata lo scorso mese, dopo le riprese a New York City. Per la seconda stagione, il produttore esecutivo di Sleepy Hollow, Raven Metzner, ha assunto il ruolo di showrunner.

Ci sono anche alcuni rumor su un possibile panel per The Punisher, la cui seconda stagione è attualmente sotto produzione a New York City. Inoltre, si parla anche della presenza di un panel per Daredevil, che ultimamente ha terminato le riprese della terza stagione.

Restate connessi per ricevere ulteriori aggiornamenti sul San Diego Comic-Con 2018!

Seguiteci anche su Instagram per restare sempre aggiornati su tutte le news.

La prima stagione di Iron Fist è visibile in streaming su Netflix, con la seconda stagione impostata per iniziare gli eventi in un punto futuro non specificato dopo la seconda stagione di Jessica Jones, di Luke Cage e forse anche della terza stagione di Daredevil.

La serie vede come protagonista Finn Jones nei panni di Danny Rand (Iron Fist), Jessica Henwick nel ruolo di Colleen Wing, Tom Pelphrey nei panni di Ward Meachum, Jessica Stroup come di Joy Meachum, Sacha Dhawan nei panni di Davos, Ramón Rodríguez nel ruolo di Bakuto, Rosario Dawson nei panni di Claire Temple, David Wenham nei panni di Harold Meachum e Simone Missick nei panni di Misty Knight . Alice Eve apparirà nella seconda stagione ma ancora non si conosce quale sarà il suo personaggio.

Fonte

]]>
Stranger Things: Dark Horse annuncia la nuova serie a fumetti http://nerdmovieproductions.it/2018/06/19/stranger-things-dark-horse-annuncia-la-nuova-serie-a-fumetti/ Tue, 19 Jun 2018 12:16:02 +0000 http://nerdmovieproductions.it/?p=56713 Netflix e Dark Horse stanno unendo le forze per lanciare una nuova serie di fumetti basata sulla serie di tanto successo Stranger Things. La prima serie è prevista per essere rilasciata questo autunno.

La prima serie di quella che si dice sia una “linea editoriale pluriennale” servirà ad espandere gli eventi della prima stagione in quanto racconterà di cosa è successo a Will Byers di Noah Schnapp durante il suo periodo intrappolato nella dimensione oscura conosciuta come Sottosopra.

Il presidente della Dark Horse, Mike Richardson, ha rilasciato una dichiarazione ufficiale che esprime la sua eccitazione per la partnership:

“Dark Horse è noto per la promozione di storie e narratori. Siamo così entusiasti di lavorare con Netflix per portare il mondo di Stranger Things nei fumetti.”

La miniserie di quattro numeri è scritta da Jody Houser ed illustrata da Stefano Martino, inchiostrata da Keith Champagne, con i colori di Lauren Affe e scritturato da Nate Piekos.

Stranger Things #1 uscirà negli Stati Uniti il 26 settembre. Qui sotto in anteprima una serie di cover del primo numero di Aleksi Briclot, Rafael Albuquerque, inclusa una variant di Kyle Lambert che ha prodotto entrambi i poster illustrati della prima e seconda serie televisiva. Inoltre due prime tavole del fumetto.

I dettagli sulla trama ufficiale della terza stagione di Stranger Things sono ancora nascosti, tuttavia la terza stagione di otto episodi sarà caratterizzata da un altro salto temporale, ritrovando i suoi giovani personaggi nell’estate del 1985. Winona Ryder, David Harbour, Finn Wolfhard, Millie Bobby Brown , Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Natalia Dyer, Charlie Heaton, Joe Keery, Noah Schnapp, Cara Buono, Dacre Montgomery e Sadie Sink sono stati tutti confermati per il ritorno.

La terza stagione include anche nuovi personaggi interpretati da Cary Elwes, Jake Busey, Maya Hawke e Francesca Reale.

Fonte

]]>
Stranger Things 3: Billy, Joyce e Hopper contuso nelle nuove foto dal set http://nerdmovieproductions.it/2018/06/16/stranger-things-3-billy-joyce-e-hopper-contuso-nelle-nuove-foto-dal-set/ Sat, 16 Jun 2018 12:22:36 +0000 http://nerdmovieproductions.it/?p=56588

La terza stagione di Stranger Things è attualmente in corso di riprese ad Atlanta, in Georgia, e al momento non ci sono dettagli sulla trama.

Emergono però ogni tanto delle foto direttamente dal set che, come in questo caso, ci forniscono dei piccoli sguardi ai personaggi che torneranno nella terza stagione dell’acclamata serie. Di recente infatti sono emerse delle foto di Dacre Montgomery, David Harbour e Winona Ryder sul set ad Atlanta.

Il commissario Hopper di David Harbor sembra avere un brutto aspetto, così come Billy di Dacre Montgomery, come se avessero partecipato ad una rissa. Ovviamente questa affermazione non è fondata su alcuna cosa ufficiale. Resta da vedere se lo spettacolo avrà qualche panel al Comic-Con di San Diego quest’anno.

I dettagli sulla trama ufficiale sono ancora nascosti, tuttavia la terza stagione di otto episodi sarà caratterizzata da un altro salto temporale, ritrovando i suoi giovani personaggi nell’estate del 1985. Winona Ryder, David Harbour, Finn Wolfhard, Millie Bobby Brown , Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Natalia Dyer, Charlie Heaton, Joe Keery, Noah Schnapp, Cara Buono, Dacre Montgomery e Sadie Sink sono stati tutti confermati per il ritorno.

La terza stagione include anche nuovi personaggi interpretati da Cary Elwes, Jake Busey, Maya Hawke e Francesca Reale.

]]>
Mondiali 2018: su Netflix le partite dell’Italia campione del mondo 2006 http://nerdmovieproductions.it/2018/06/15/mondiali-2018-netflix-partite-italia-2006/ Fri, 15 Jun 2018 09:16:01 +0000 http://nerdmovieproductions.it/?p=56541 I Mondiali di calcio in Russia sono già iniziati, ma manca l’Italia. Netflix ha pensato bene di inserire le partite della Nazionale del mondiale 2006 nel suo catalogo streaming a partire da oggi.

Come, purtroppo, ben sapete i Mondiali di calcio 2018 sono già iniziati e l’Italia non è presente perché non si è qualificata. È stato un duro colpo per i giocatori, ma soprattutto per i tifosi perché la Coppa del Mondo è un momento speciale in cui riunirsi con parenti e amici e divertirsi. Non vi preoccupate, Netflix ha pensato a tutto ed ecco che porta sulla piattaforma di streaming le partite più importanti dell’Italia campione del mondo 2006.

Si inizia oggi con Italia-Ghana, la partita del debutto. Si continua con Italia – Stati Uniti il 19 giugno, Italia – Repubblica Ceca il 25 giugno, Italia – Australia il 30 giugno, Italia – Ucraina il 6 luglio, Italia – Germania il 10 luglio e Italia – Francia il 15 luglio. Amara consolazione.

]]>
Stranger Things: Telltale sta sviluppando un videogioco http://nerdmovieproductions.it/2018/06/15/stranger-things-telltale-sta-sviluppando-videogioco/ Fri, 15 Jun 2018 09:04:39 +0000 http://nerdmovieproductions.it/?p=56540 Netflix ha confermato che Telltale sta lavorando a una serie di videogames su Stranger Things

Tech Radar ha riportato che Telltale Game sta sviluppando una nuova serie ambientata nell’universo di Stranger Things. Il rapporto afferma che il gioco originariamente doveva essere lanciato durante la seconda stagione, ma è stato rinviato. Telltale ha lavorato ad altri giochi basati su serie televisive famose tra cui,  Game of Thrones e The Walking Dead.

Al momento non è stata fissata alcuna data di rilascio per la serie di giochi.

La terza stagione di Stranger Things sarà interpretata da Winona Ryder, David Harbour, Finn Wolfhard, Millie Bobby Brown, Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Natalia Dyer, Charlie Heaton, Joe Keery, Noah Schnapp, Cara Buono, Dacre Montgomery, Sadie Sink, Cary Elwes , Jake Busey, Maya Hawke e Francesca Reale.
La serie è attualmente disponibile su Netflix.

Fonte

]]>