Pokémon Sole e Luna: evoluzioni finali degli starter e nuovi Pokémon in un recente trailer

[ads]Pokémon ha pubblicato sul proprio canale ufficiale italiano un nuovo trailer per Pokémon Sole e Luna, che offre uno sguardo completo agli stadi evolutivi finali dei tre starter Rowlet, Litten e Popplio, a tutti i Protettori di Alola e a nuovi Pokémon.

Eccovi il trailer, dopo potrete leggere la descrizione dei nuovi Pokémon.


decidueye

DECIDUEYE

  • CATEGORIA: Pokémon Alifreccia
  • TIPO: Erba/Spettro
  • ALTEZZA: 1,6 m
  • PESO: 36,6 kg
  • ABILITÀ: Erbaiuto

Cela la sua presenza a chiunque nei dintorni e attacca il nemico di sorpresa. È di una rapidità impressionante, tanto che gli basta un decimo di secondo per afferrare una penna delle sue ali e scagliarla in direzione del bersaglio. La sua precisione non è da meno: riesce a trafiggere il nemico anche a 1 km di distanza! Solitamente è molto calmo, ma se preso alla sprovvista si agita in preda alla confusione. I Decidueye più abili riescono a imprimere ai loro colpi curvature acrobatiche. Alcuni sono addirittura in grado di scagliare i loro dardi in alto in modo da farli ricadere in picchiata trafiggendo più bersagli in un colpo solo! La mossa esclusiva di Decidueye è Cucitura d’Ombra, una mossa fisica di tipo Spettro che impedisce al bersaglio di fuggire o farsi sostituire.


incineroar

INCINEROAR

  • CATEGORIA: Pokémon Colpibassi
  • TIPO: Fuoco/Buio
  • ALTEZZA: 1,8 m
  • PESO: 83,0 kg
  • ABILITÀ: Aiutofuoco

Attorno alla vita è avvolto da una cintura di fiamme prodotte all’interno del suo corpo, in tutto simile a una cintura da campione. Si serve delle fiamme per attaccare il nemico e più il suo spirito combattivo aumenta, più il suo fuoco si fa intenso. Si scaglia contro gli avversari senza alcun freno e a volte nella foga finisce anche per colpire l’Allenatore del Pokémon che ha di fronte! Per questo motivo molti si tengono alla larga da lui. Se si trova di fronte un pubblico entusiasta durante la lotta, il suo spirito combattivo arderà ancora di più, mentre un pubblico freddo potrebbe fargli perdere la determinazione e pregiudicare la sua performance. Si mostra indifferente di fronte alle manifestazioni di ammirazione dei bambini e dei giovani Pokémon, ma dentro di sé esulta. Perde la voglia di lottare se deve affrontare un Pokémon debole o ferito, ma proprio per questo a volte c’è chi se ne approfitta. La sua mossa esclusiva è Braccioteso, una mossa fisica di tipo Buio che gli permette di infliggere danni ignorando le modifiche alle statistiche dell’avversario.


primarina

PRIMARINA

  • CATEGORIA: Pokémon Solista
  • TIPO: Acqua/Folletto
  • ALTEZZA: 1,8 m
  • PESO: 44,0 kg
  • ABILITÀ: Acquaiuto

Questo Pokémon rilascia attorno a sé palloncini d’acqua che controlla con le onde sonore della sua voce. Per questo motivo, il minimo danno alle corde vocali potrebbe diventare un grande problema. Detesta gli ambienti aridi e le lotte in successione che richiedono un uso prolungato della voce. La luce della luna, scintillando sulla superficie dei suoi palloncini, crea un’atmosfera magica. Non tutti i palloncini prodotti dal Pokémon esplodono al tocco. Per distrarre il nemico, salta sopra quelli inesplosi, mentre sfrutta quelli esplosivi per creare conflagrazioni a catena! Le sue melodie hanno molte varianti e ognuna condiziona il movimento dei palloncini. Quando vive in gruppo, apprende le melodie dai suoi simili e queste musiche finiscono per diventare un segno distintivo delle varie colonie. La sua mossa esclusiva è Canto Effimero, una mossa speciale di tipo Acqua che cura le scottature dei Pokémon colpiti.


tapu_bulu

TAPU BULU

  • CATEGORIA: Pokémon Nume Locale
  • TIPO: Erba/Folletto
  • ALTEZZA: 1,9 m
  • PESO: 45,5 kg
  • ABILITÀ: Erbogenesi

Ha il potere di controllare la vegetazione e farla crescere, e se ne serve anche durante la lotta per ingrandire le sue corna di legno o far loro cambiare forma. Questo imperturbabile Pokémon non è molto attivo, ma non tutti concordano sulle ragioni della sua docilità: alcuni, infatti, ritengono che sia dovuta a semplice pigrizia. Poiché non ama lottare inutilmente o spaventare gli altri Pokémon, emette un forte suono con la coda per avvertire chi gli sta intorno della sua presenza. Non cerca la lotta, ma non ha nessuna pietà con i malvagi. Si dice che una volta dei ladri siano entrati nel suo tempio e che li abbia attaccati brandendo degli alberi come se fossero delle gigantesche mazze. Con la mossa Ira della Natura può scatenare la potenza della natura sul bersaglio, dimezzandone i PS. La sua abilità Erbogenesi, mai vista finora in nessun altro Pokémon, trasforma il campo di lotta in un Campo Erboso, potenziando tutte le mosse di tipo Erba dei Pokémon a contatto con il terreno e facendo recuperare loro un po’ di PS a ogni turno. Inoltre, dimezza i danni subiti dalle mosse Terremoto, Magnitudo e Battiterra.


tapu_lele

TAPU LELE

  • CATEGORIA: Pokémon Nume Locale
  • TIPO: Psico/Folletto
  • ALTEZZA: 1,2 m
  • PESO: 18,6 kg
  • ABILITÀ: Psicogenesi

Secondo la leggenda, nei tempi antichi Tapu Lele mise fine alla guerra che dilaniava le isole di Alola spargendo le sue scaglie sui guerrieri stremati e placando i loro animi. Le sue scaglie luccicanti hanno il potere di stimolare il corpo, curando malattie e ferite, tuttavia gli esseri viventi non sono sempre in grado di sostenerne gli effetti, quindi il contatto eccessivo potrebbe essere pericoloso. Tapu Lele sparge le sue scaglie su uomini e Pokémon in modo capriccioso e per puro piacere e, sebbene non sia proprio in malafede, non si può negare un tocco di crudeltà, poiché non sempre gli effetti sono benefici. Immagazzina energia nel suo guscio e se non è abbastanza in forze potrebbe non riuscire ad assicurarsi la vittoria in una lotta senza esclusione di colpi. Conscio di ciò, lotta con cautela ricorrendo a problemi di stato e altre strategie, piuttosto che cercare di sopraffare l’avversario con la forza. Con la mossa Ira della Natura scatena la potenza della natura sul bersaglio, dimezzandone i PS, mentre con Campo Psichico, una mossa mai vista finora, potenzia le mosse di tipo Psico dei Pokémon a contatto con il terreno di lotta, proteggendoli da mosse ad alta priorità. L’abilità Psicogenesi, anche questa mai documentata finora, gli permette di trasformare il campo di lotta in un Campo Psichico, ottenendo lo stesso effetto della mossa Campo Psichico.


tapu_fini

TAPU FINI

  • CATEGORIA: Pokémon Nume Locale
  • TIPO: Erba/Folletto
  • ALTEZZA: 1,3 m
  • PESO: 21,2 kg
  • ABILITÀ: Nebbiogenesi

È in grado di generare un’acqua speciale che purifica mente e corpo, ma solo chi ha la forza di resistere alla nebbia creata dal Pokémon potrà ottenerla. In tanti ci hanno provato, fra cui anche persone con cattive intenzioni. Forse è per questo che Tapu Fini non mostra nessun interesse per gli esseri umani ed evita di comparire al loro cospetto. Attacca manipolando l’acqua e, per non subire danni, crea una fitta nebbia, che ha l’effetto di mandare in trance gli avversari, inducendoli a colpirsi da soli. Usa le sue mosse senza scomporsi, con un’espressione apatica, ma secondo alcuni è semplicemente esausto a causa del notevole dispendio di energie richiesto dai suoi attacchi. Con la mossa Ira della Natura scatena la potenza della natura sul bersaglio, dimezzandone i PS. Ha l’abilità Nebbiogenesi, mai vista finora in nessun altro Pokémon, che trasforma il campo di lotta in un Campo Nebbioso, dimezzando i danni causati dalle mosse di tipo Drago ai Pokémon a contatto con il terreno e proteggendoli dai problemi di stato e dalla confusione.


cosmog

COSMOG

  • CATEGORIA: Pokémon Nebulosa
  • TIPO: Psico
  • ALTEZZA: 0,2 m
  • PESO: 0,1 kg
  • ABILITÀ: Imprudenza

Questo rarissimo Pokémon è noto solo a una ristretta cerchia di persone. Un tempo soltanto i re di Alola e i loro eredi sapevano dell’esistenza di questo Pokémon, da loro chiamato “Figlio delle stelle”. La Fondazione Æther sta conducendo delle ricerche su questo Pokémon singolare, e uno dei loro ricercatori gli ha dato il nome Cosmog. È molto curioso, per niente intimorito dalle persone o dagli altri Pokémon, e prende subito in simpatia chiunque gli dimostri considerazione. Tuttavia, per via di questo lato del suo carattere, spesso finisce nei guai. Ha un corpo gassoso ed è talmente leggero da volare via se soffia il vento. La luce che assorbe gli permette di crescere.


persian_alola_form

PERSIAN DI ALOLA

  • CATEGORIA: Pokémon Nobilgatto
  • TIPO: Buio
  • ALTEZZA: 1,1 m
  • PESO: 33,0 kg
  • ABILITÀ: Foltopelo/Tecnico

Il Persian di Alola è ritenuto di grande bellezza: il suo muso rotondo è visto come un simbolo della ricca regione di Alola e il suo pregiato mantello incanta persone e Pokémon. È talmente importante come Pokémon rappresentativo della regione che tutti gli esemplari sono protetti. I turisti sono autorizzati a portarli via con loro solo in seguito a una serie di controlli severissimi. È molto intelligente e altrettanto vanesio. Guarda tutto e tutti dall’alto in basso e non si affeziona facilmente nemmeno al suo Allenatore, tanto da richiedere un grande impegno durante le lotte. Si atteggia a Pokémon raffinato, ma durante la lotta non esita a ricorrere alle tattiche più subdole, come attacchi a sorpresa, inganni e perfino scorrettezze. La sua personalità sprezzante però lo porta a sottovalutare gli avversari e spesso viene preso in contropiede.


La compagnia ha anche svelato qualche dettaglio in più sull’albero della lotta:

“Nei giochi precedenti della serie Pokémon, la sfida finale ha sempre avuto luogo alla Lega Pokémon. Questa è la meta degli sfidanti desiderosi di affrontare i Superquattro, ovvero quattro Allenatori con squadre molto potenti, e il Campione, l’Allenatore più forte in assoluto della regione. Ad Alola la Lega Pokémon non esiste ancora, ma sembra che si stia progettando la sua costruzione sulla cima di una montagna. Forse un giorno, grazie ai risultati raggiunti completando il giro delle isole, anche tu potrai affrontare la Lega Pokémon e diventare l’Allenatore o l’Allenatrice più forte di tutti!
Da qualche parte nella regione di Alola troverai l’Albero della Lotta, il luogo in cui si affrontano gli Allenatori che hanno completato il giro delle isole o che hanno il potenziale per riuscire in questa ardua impresa. Puoi reclutare gli Allenatori che hai sconfitto per averli come alleati nelle lotte future. Fra loro potrebbe esserci anche qualche faccia nota, come gli Allenatori Rosso e Blu venuti dalla regione di Kanto!”

Avatar
Written by
Studente di Ingegneria Informatica che tra un libro e un altro trova sempre il tempo per un film, un fumetto o un videogioco.