Howard il Papero potrebbe tornare nel MCU

[ads]

Nell’universo cinematografico (così come quello fumettistico) Marvel tutto è possibile, anche il ritorno di un amatissimo personaggio ossia Howard il Papero. Il simpatico e irriverente “eroe” è tornato sugli schermi sul finale del primo film dei Guardiani della Galassia, ed è proprio una delle star del film successo al botteghino a confermare che Howard potrebbe tornare. Difatti durante un panel al Heroes & Villains Fan Festival di Atlanta, Dave Bautista (ex wrestler della WWE, e attore interprete di Drax il Distruttore) ha confermato che il Papero potrà tornare nel MCU.

Howard

Ecco le sue brevi parole sull’argomento:

Finchè c’è James Gunn alla regia del film, c’è la possibilità che Howard il Papero possa tornare”

Questo fa intendere ancora una volta come il regista James Gunn sia innamorato del personaggio di Howard, e difatti lo stesso produttore ha dichiarato all’uscita del primo film sui Guardiani della Galassia:

E’ possibile che Howard possa apparire come un personaggio del MCU. Ma se la gente pensa di vedere presto un film solamente dedicato a lui, probabilmente non accadrà per i prossimi 4 anni. Dopo, chissà…”

Howard2

Gunn vorrebbe rivitalizzare la figura di Howard il Papero nel mondo del cinema. Il film dedicato al personaggio, uscito nel 1986, è stato pessimo e si è scontrato con una terribile critica che ha stroncato del tutto il titolo. Fino ad allora mai più si è parlato di un ritorno di Howard, fino ad adesso. Persino George Lucas ha dichiarato che un ritorno, con le moderne tecnologie, sarebbe possibile.

Non ci resta che attendere ulteriori notizie su Howard il Papero. Chissà, apparirà in Guardiani della Galassia 2?

Written by
Nato nel 1992, scopre il mondo videoludico grazie alla mitica Playstation One. Tra le casse esplosive di Crash Bandicoot, e i diamanti di Spyro, si affaccia al mondo PC, e espande la propria collezione di console Sony con la Playstation 2, 3 e 4. Prediligi i titoli in terza persona, soprattutto action-adventure e GDR, ma non disdegna platform, sportivi e simulatori. Adora da sempre i fumetti Marvel, con un amore incondizionato per Spider-Man e Captain America.