Nintendo parla dei problemi al Joy-con Sinistro di Switch

Dopo il rilascio della Nintendo Switch avvenuta lo scorso 3 marzo 2017, alcuni consumatori hanno riscontrato un problema al Joy-con Sinistro della console quando staccato; infatti  il controller alcune volte perde la sincronizzazione con la console stessa, impedendo di continuare a giocare.

Non ci sono problemi relativi al design dei controller Joy-Con e non è prevista una campagna di riparazione o sostituzione. Una variazione nel processo produttivo ha causato un’interferenza wireless con una piccola percentuale di Joy-Con sinistri. Da ora in avanti non rappresenterà più un problema, poiché la situazione è stata affrontata e risolta a livello industriale. Abbiamo trovato una soluzione semplice che può essere applicata su qualsiasi Joy-Con difettoso, così da migliorarne la connettività.

Quindi l’azienda nipponica, con sede a Kyoto, è intervenuta sulla questione in via ufficiale, attraverso un comunicato del sito Kotaku. Qui è stata ammessa l’esistenza del problema ma è stato inoltre affermato che le nuove console Switch saranno commercializzate prive di ogni difetto.

CNET ha riferito che il problema potrebbe essere risolto aprendo il controller e posizionando un pezzo di schiuma conduttiva (come in foto), il quale aiuterebbe a bloccare le interferenze al segnale del Bluetooth e impedire il contatto dei fili.

joy-con

Fonte: DualShockers / WebNews

Sono Seiko Yuuki. 。◕ ‿ ◕。 Adoro gli anime, i manga e tutta la cultura giapponese mi affascina. Sono molto ambiziosa ed amo viaggiare! (≧ω≦)