Turtle Beach Recon Camo – Recensione

Dopo aver testato a lungo le nuove Stealth 600 è ora il turno delle Turtle Beach Recon Camo, cuffie da gaming multipiattaforma e quindi compatibili con PS4, Xbox One, Pc e dispositivi mobili. Scopriamo insieme come si sono comportate durante la nostra prova.

Confezione semplice ed essenziale all’interno della quale troviamo:

  • le cuffie Turtle Beach Recon Camo
  • microfono removibile e flessibile
  • manuale d’istruzioni

Colorazione e stile sono senza dubbio il piatto forte di queste Turtle Beach Recon Camo. Per favorire il grado di immersività e accompagnare le nostre lunghe sessioni a Call Of Duty WWII, Turtle Beach propone una colorazione verde militare ed il dettaglio che non passa inosservato è senza dubbio l’imbottitura mimetica sull’archetto superiore e nei cuscinetti dei padiglioni. La plastica satinata restituisce un ottimo feedback visivo ed è innegabile la qualità costruttiva dell’headset. Il marchio, come accade spesso, è ben visibile sui padiglioni auricolari, in particolare su questo modello si è deciso di applicare una linguetta a marca Turtle Beach anche al termine dell’imbottitura superiore dell’archetto. Le Recon Camo dispongono di un telaio robusto, dotato di una fascia traspirante combinata a comodi cuscinetti per le orecchie, che permettono di affrontare lunghe sessioni di gioco.

Diamo un’occhiata insieme alle caratteristiche tecniche:

  • Sorround Sound per Xbox One – Le Recon Camo dispongono inoltre del Surround Sound per Windows Sonic di Xbox One, che permettono un grado di immersione profondo che si tratti di giochi, film e musica preferita.
  • Altoparlanti 50mm – Ascoltare ogni tonalità è un vero piacere, dai roboanti bassi ad alti squillanti, tutto è ben distinguibile grazie ai grandi altoparlanti da 50mm, che vantano il 56% in più di superficie rispetto alle classiche da 40mm, ottenendo così un’esperienza sonora più forte, più chiara e più immersiva.
  • Audio Chat cristallino – Il microfono ad alta sensibilità di Turtle Beach trasmetterà la vostra voce forte e chiaro, e può essere rimosso durante la visione di film o per l’ascolto di tracce musicali.
  • Comodi comandi per il controllo volume – Grazie a comodi comandi posti direttamente sulle cuffie, è possibile configurare l’audio con un semplice tocco delle dita.
  • Le Recon Camo funzionano perfettamente sia con i Joystick PS4 e Xbox One, così come su PC, Mac e dispositivi mobile, e sono collegabili tramite un jack da 3,5mm. Altri Joystick per Xbox One necessitano invece di un adattatore audio (venduto separatamente).

Le Turtle Beach Recon Camo si sono rivelate delle ottime cuffie da gaming, grazie al peso contenuto e l’ottima fattura dei materiali siamo stati in grado di affrontare lunghe sessioni di gioco, la lunghezza del cavo (1,2m) non costituisce un problema ed è l’ideale per giocare in tutta tranquillità. Ricordiamoci che stiamo parlando di un headset che è principalmente votato al gaming ma che non si tira indietro quando l’utilizzo è votato all’ascolto di musica o all’accompagnare la visione di un film. I controlli del volume sono intuitivi e facili da usare e si sono comportati egregiamente durante le nostre prove, rispondendo con immediatezza anche quando collegate a smartphone e ad altri dispositivi. Buona anche l’insonorizzazione, favorita dai padiglioni imbottiti e dalla qualità audio più che soddisfacente.

Ricordiamo che le Turtle Beach Recon Camo vengono vendute al prezzo consigliato di 59,99 € e che rappresentano a tutti gli effetti un’alternativa estremamente valida agli headset più costosi. Un giusto compromesso.

Turtle Beach Recon Camo - Recensione

8.5

Turtle Beach Recon Camo - Recensione

8.5/10

Pros

  • Prezzo budget
  • Stile da vendere
  • Versatili

Cons

  • Wired
  • Completamente in plastica
Christian Mazza
Written by
Laureato in Filosofia e specializzato in Scienze Filosofiche, ama il videogioco in ogni sua forma e materia. Grande appassionato di tecnologia, cinema e fumetti, strumenti semplici al servizio della nostra mente e della nostra fantasia.