Deadpool 2: smentite le voci riguardo ai test screening disastrosi

Dopo le voci che dichiaravano quanto Deadpool 2 fosse un disastro ai test screening, oggi arriva la smentita.

Ieri vi abbiamo riportato alcune voci relative al feedback ricevuto da Deadpool 2 dopo i primi test screening effettuati dalla 20Th Century Fox.

Stando alle informazioni di ieri, Deadpool 2 avrebbe ottenuto un punteggio bassissimo dopo alcune proiezioni di prova, tanto da spingere la major a dare il via a una lunga sessione di riprese aggiuntive per aggiungere gag totalmente nuove. Alcuni presenti avrebbero espresso la loro opinione su Twitter, trasgredendo gli accordi di non-divulgazione post proiezione, per poi cancellare tutto dopo l’intervento dello studio.

Quest’oggi è giunta una smentita direttamente da Steven Weintraub di Collider e da Marvel Studios News. Entrambe le fonti specificano che i test screening sono andati bene e che, semmai, la pellicola pare presentare una soluzione della trama in grado di spiazzare e divertire i fan. Chiaramente non viene specificato di cosa si tratti, ma viene operato un interessante parallelo col feedback ricevuto dal Mandarino di Iron Man 3.

Il giornalista di Collider afferma questo su Twitter:

“Ho visto un report completamente inattendibile sugli scarsi test screening di Deadpool 2. Da quello che so, i primi due test screening hanno entrambi ricevuto un punteggio superiore a 90 col secondo addirittura vicinissimo al massimo del rating. Ho parlato con persone che l’hanno visto. Tutti dicono che è eccellente. I fan lo ameranno.”

Fonte

Written by
Studente di Ingegneria Informatica che tra un libro e un altro trova sempre il tempo per un film, un fumetto o un videogioco.