Buffy: James Marsters vorrebbe tornare ad essere Spike nella serie reboot

Come un fulmine a ciel sereno qualche settimana fa è stata annunciato l’arrivo di una serie tv reboot di Buffy l’ammazzavampiri che sarà ambientata nello stesso universo della serie precedente ma con una nuova protagonista. Sembra però che alcuni membri del vecchio cast siano desiderosi di tornare a Sunnydale.

James Marsters che ha interpretato per anni il vampiro Spike ha infatti dichiarato durante i Television Critics Association di voler tornare nel ruolo.

“Sono aperto a qualsiasi cosa Joss abbia intenzione di fare. Sia se volesse farmi  tornare ad interpretare Spike o qualcun altro, gliel’ho detto molto tempo fa. La mente di Joss è sorprendente quindi sono aperto a riprendere il ruolo di Spike se questo è il volere di Joss”.

Monica Owusu-Breen sarà la showrunner della serie reboot oltre a vestire il ruolo di sceneggiatrice e produttrice esecutiva mentre Joss Whedon sarà il produttore esecutivo assieme a Gail Berman, Fran Kazui e Kaz Kazui.

“Come il nostro mondo anche la serie sarà ricca di varietà e come la serie originale molti aspetti potrebbero essere visti come metafore dei problemi moderni” hanno dichiarato i produttori.

La serie reboot al momento è nelle prime fasi iniziali e quindi non si hanno ulteriori dettagli su trama o data d’uscita.

Buffy l’ammazzavampiri (Buffy the Vampire Slayer) è una serie televisiva statunitense horror-action prodotta tra il 1997 e il 2003 e scritta da Joss Whedon, già autore dell’omonimo film del 1992 che costituì un insuccesso commerciale, e la cui trama fu ripresa per la nuova serie televisiva. La protagonista eponima della serie è Buffy Summers, ragazza di Los Angeles cui è affidato il ruolo di cacciatrice di vampiri, demoni e forze del male, assistita da un gruppo di amici, la Scooby Gang che la sostiene nella lotta.

Andrea Bellusci
Written by
Sono un appassionato di Serie tv, videogiochi, cinema e fumetti che ha deciso di riversare le sue passioni su Facebook e Youtube!!