Indiana Jones: il prossimo film sarà ambientato in giro per il mondo

Indiana Jones
©Paramount Pictures

Il produttore Frank Marshall ha rivelato che il prossimo episodio della serie di Indiana Jones porterà il protagonista in giro per il mondo. Parlando a ComingSoon.net Marshall ha confermato che il film verrà girato al di fuori degli Stati Uniti, a differenza dei precedenti che avevano almeno qualche sequenza all’interno degli USA. Marshall ha inoltre dichiarato che è stata assemblata la squadra per lavorare alla sceneggiatura, della quale farà parte Jonathan Kasdan, dopo il suo recente lavoro a Solo: A Star Wars Story.

Indiana Jones

©Lucasfilm

Steven Spielberg dovrebbe dirigere Indiana Jones 5 con Harrison Ford confermato per ritornare nel ruolo dell’archeologo. Il compositore John Williams si occuperà della colonna sonora, mentre George Lucas non ritornerà nonostante sia il creatore di serie e personaggio. Marshall a proposito ha dichiarato:

Indiana Jones

©Lucasfilm

“Amo essere con George e avere i suoi input, ma la vita cambia e noi siamo in movimento. Lui si è trasferito. Siamo rispettosi delle sue originali intenzioni sul film e del personaggio di Harrison. La serializzazione di ciò che l’intenzione originale era. Amerei il fatto che George fosse lì. Amo avere George attorno e lavorare con lui, ovviamente. È un po’ differente, perché le idee vengono da un posto differente adesso.”.

Indiana Jones

©Lucasfilm

Dettagli sulla trama rimangono per ora celati, ma il CEO di Walt Disney, Bob Iger, ha confermato che non vi sono piani di estendere i progetti al riguardo di Indiana Jones come è stato fatto con Star Wars. Walt Disney lavora attualmente a questo film, al quale seguirà una continuazione o addirittura una sorta di reboot. Il protagonista di Guardiani della Galassia, Chris Pratt, secondo alcune voci dovrebbe ricoprire un ruolo importante. Indiana Jones 5 è previsto per il 9 luglio 2021 negli Stati Uniti.

Fonte