Nvidia: Le nuove GPU Turing ri-creano lo sbarco sulla Luna

Turing Nvidia
®Nvidia

Terra-piattisti e amanti del complotto, se cercavate qualche ulteriore scusa per confermare le vostre teorie le nuove GPU Turing di invidia potrebbero fare al caso vostro.

Quattro anni fa NVIDIA aveva utilizzato le sue GPU per sfatare il mito che l’Apollo 11 non fosse realmente atterrato sullla Luna, mentre oggi, con l’evoluzione delle sue stesse tecnologie, è davvero possibile ricreare con facilità i momenti dello sbarco.

Infatti, a quasi mezzo secolo di distanza dal giorno in cui Neil Armstrong mise per primo il suo piede sulla Luna, grazie alle tecnologie ray tracing in tempo reale dell’ultima architettura GPU Turing di NVIDIA, la possibilità di simulare le scene salienti dello sbarco diventa una realtà per tutti.

Qui di seguito il video dello sbarco:

Parlando davanti a un pubblico di migliaia di imprenditori, ricercatori, e media al GTC Europe a Monaco di Baviera mercoledì, il CEO di NVIDIA Jensen Huang ha dimostrato come le più recenti GPU NVIDIA RTX, con le loro capacità di raytracing in tempo reale, hanno consentito al team demo di ricostruire digitalmente una delle fotografie iconiche dello sbarco, dell’astronauta Buzz Aldrin che si arrampica lungo il lander del modulo lunare.

Ricreando il grande evento con uno straordinario livello di realismo, abbiamo riconfermato la nostra precedente conclusione: la foto sembra come se fosse stata scattata sulla luna.

“Questo è il vantaggio di NVIDIA RTX”, ha affermato Huang. “Usando questo tipo di tecnologia di rendering, possiamo simulare la fisica della luce e le cose andranno come dovrebbero apparire le cose.”

Tutto ciò ha solo aumentato la fedeltà della loro ultima demo e ha riconfermato ciò che avevamo scoperto quattro anni fa. Che l’illuminazione dell’astronauta nella foto non sia stata causata da qualcosa di diverso dal sole – come le luci da studio – ma dalla luce che fa ciò che fa la luce.

Il che dimostra una delle due cose. O l’atterraggio dell’Apollo 11 è reale. O la NASA pensava che andare sulla luna fosse troppo difficile, costruire invece una macchina del tempo e mandare qualcuno a 50 anni nel futuro per prendere una GPU NVIDIA RTX.

Cosa ne pensate? Non è incredibile quanto la tecnologia sia avanzata?
Trovate un articolo molto più dettagliato direttamente sul sito di Nvidia cliccando direttamente qui.

Altre notizie qui.

Restate connessi per ulteriori aggiornamenti su Nvidia.